A- A+
Milano
Lodi, 13enne ricattata per foto intime salvata dal suicidio
Teenager e smartphone

Lodi, 13enne ricattata per foto intime salvata dal suicidio

Una 13enne di Lodi è arrivata a minacciare il suicidio dopo essere stata vittima di un ricatto da parte di un 15enne che frequenta la sua stessa scuola. Il giovane l'aveva minacciata di inviare a suo padre alcuni scatti sexy che la ragazzina avrebbe spedito. Per non farlo, il 15enne pretendeva altre foto di lei nuda. Ora il ragazzino è stato denunciato alla Procura dei minori di Milano per estorsione e diffusione di materiale pedopornografico. A quanto pare le immagini avevano già iniziato a circolare tra i compagni di classe. La giovane vittima aveva già scritto un biglietto, scoperto dagli insegnanti, in cui diceva addio ai genitori. Venerdì mattina aveva avuto un malore in classe ed era intervenuta la Polizia, che aveva sequestrato cinque cellulari.

Commenti
    Tags:
    lodisextingricatto sexy13enne suicidio







    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    "Voglio divorziare: come evitare di mantenere a vita mia moglie?"
    Andrea Gazzotti*
    Covid-19? Realizza tutti i sogni del blocco dominante. Ecco quali...
    Di Diego Fusaro
    VERSO IL XXXVIII CONVEGNO DI PONTIGNANO
    Bepi Pezzulli


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.