A- A+
Milano
"Quell'uomo abusò di mia figlia". Ma non farà mai un giorno di carcere

Aveva solo 6-7 anni una bambina di Lodi, quando ha subito diversi abusi sessuali da un uomo di 75 anni. Peccato che il suo aguzzino, nonostante una condanna a 7 anni, non ha mai fatto un giorno di carcere. La madre della piccola è furiosa: "L'appello non c'è ancora stato e a dicembre scatterà la prescrizione".

I fatti, come spiega Il Giorno che racconta la vicenda, si sono svolti a Lodi tra il 1999 e il 2000. L'uomo che avrebbe abusato sessualmente della bimba, oggi 21enne, non ha mai pagato le sue colpe. Dopo la condanna in primo grado arrivata nelo luglio 2013, infatti, il processo d'appello non si è ancora svolto. Anzi, come denuncia al Giorno la madre, "la data dell’udienza di appello a Milano, nonostante due solleciti della nostra avvocata (l’ultimo a febbraio), non è infatti stata ancora fissata e a dicembre scatterà la prescrizione".

Il problema è che madre e figlia sono costrette molto spesso a incontrare quest'uomo che ritengono colpevole di varie molestie sessuali. Secondo le due donne l'uomo, il nonno di un'amichetta della figlia, ha cominciato ad abusare di lei quando aveva 6 anni. Fatto che avrebbe portato a serie conseguenze psicologiche e fisiche come il mutismo selettivo e l'anoressia dovuta a stress post traumatico.

La piccola racconta l'accaduto solo quando si trova in terza media ad alcune amiche e tre anni più tardi dice tutto anche alla madre. Da lì l'inizio della trafila burocratica e giudiziaria che ancora non si è conclusa e probabilmente non si concluderà mai con una sentenza definitiva e certa.

 

Tags:
lodipedofilo







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.