A- A+
Milano
Lombardia, al Pirellone giornata contro le mafie
Pirellone

Lombardia, al Pirellone giornata contro le mafieù

Sarà il presidente del Consiglio regionale della Lombardia Federico Romani a introdurre mercoledì 22 marzo all'Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli di Milano, le celebrazioni per la Giornata regionale dell'impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime. La Giornata sarà dedicata quest'anno alle vittime della strage di via Palestro e i lavori avranno inizio alle ore 9.30: dopo il saluto del presidente Romani, toccherà al dirigente dell'Ufficio Scolastico regionale Marco Bussetti presentare il dialogo tra il professore Nando dalla Chiesa e il giornalista Mario Portanova sulle stragi del 1993.

I ragazzi delle scuole che proporranno i loro elaborati attraverso piece teatrali e video

Spazio quindi ai ragazzi delle scuole che proporranno i loro elaborati attraverso piece teatrali e video: nell'ordine saliranno sul palco del Gaber gli studenti dell'IIS "Luigi Cossa" di Pavia con "Ricordiamo Alessandro Ferrari", gli studenti dell'IIS Leonardo da Vinci-Ripamonti di Como con "Ricordiamo Carlo La Catena, Sergio Pasotto, Stefano Picerno" e quelli dell'I.S.I.S. Giulio Natta di Bergamo con "Ricordiamo Moussafir Driss". E' quindi prevista l'esibizione del cantautore Alessandro Sipolo e della violoncellista Daniela Savoldi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
federico romanilombardiamafiepirellone


Clicca Qui






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.