A- A+
Milano
Lombardia: giornata tiroide, screening gratis al Pirellone

Controlli e screenig gratuiti al Pirellone in occasione della Giornata della Tiroide organizzata nell'ambito della settimana mondiale con la collaborazione del Centro della malattie della Tiroide degli Spedali Civili di Brescia. Il Consiglio regionale ha voluto infatti scendere in campo per la prevenzione, considerata la strada principale per contrastare le patologie di una popolazione sempre piu' longeva che, nel caso specifico, passa dalla nutrizione e dal consumo di sale iodato.

"Il consiglio regionale ha fortemente voluto questa iniziativa - ha spiegato la vice presidente, Sara Valmaggi - con la consapevolezza che per fronteggiare alcune patologie e' necessaria la prevenzione che - ha spiegato - non e' soltanto una garanzia per la salute, ma anche perla tenuta del sistema sanitario regionale". "In Lombardia - ha spiegato lo specialista - abbiamo una tendenza simile a quella italiana con dati non ancora sufficienti. La carenza di iodio favorisce l'insorgere delle patologie e ad oggi possiamo dire che 1 persona su 2 tra quelle apparentemente sane puo' in realta' soffrire di piccoli problemi. La prevenzione - ha concluso l'esperto - si fa a tavola utilizzando poco sale ma iodato".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lombardiagiornata tiroidescreening gratispirellone






A2A
A2A
i blog di affari
Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
di Avv. Francesca Albi*
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il gelato d' autunno a Longarone: il Made in Italy riparte in dolcezza
CasaebottegaJalisse


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.