A- A+
Milano
Lombardia, Moratti: "C'è spazio per una proposta politica nuova"
Letizia Moratti

Lombardia, Moratti: "Astensionismo, un danno per la democrazia"

"Ho preso atto con grande dispiacere del forte astensionismo: quasi il 60% non ha votato.È un danno per la nostra democrazia". Così la candidata alle elezioni regionali in Lombardia Letizia Moratti commentando il risultato della consultazione elettorale. "La campagna è stata molto breve, quasi anestetizzata, senza confronto tra i candidati e i programmi e questo ha penalizzato sicuramente la partecipazione al voto - ha aggiunto - Il voto si è polarizzato sui partiti strutturati trainati dal partito della Meloni". "Ho preso atto della chiara vittoria del centrodestra: ho chiamato Fontana senza trovarlo e ho lasciato un messaggio per fargli le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro".

Moratti: "C'è spazio per una proposta politica nuova"

"Ho come candidati di lista persone splendide, straordinarie, persone serissime e competenti e quindi guardo al futuro. Entreranno i miei candidati in consiglio, faremo un punto a brevissimo, sono convinta che ci sia spazio per una proposta politica nuova". Cosi' Letizia Moratti, commenta i risultati elettorali in Lombardia e la sua candidatura con una lista che porta il suo nome sostenuta dal Terzo Polo. "La nostra - ha sostenuto - e' una formazione giovane, sono stati premiati partiti piu' strutturati che hanno sedi e candidati da tempo, questo e' quello che e' successo e questo vale per la mia lista. Noi siamo molto giovani, ma cresceremo".

Moratti: "Noi con Majorino e Cinque Stelle? Avremmo tradito il nostro elettorato"

"Unire le forze con Majorino schiacciato su M5S sarebbe stato tradire il nostro elettorato", ha continuato. Tornando indietro "prenderei la stessa decisione, la mia scelta e' molto convinta, ho lasciato una posizione, non ho accettato incarichi di grande prestigio che mi sono stati offerti in modo convinto, credo che in questa regione la democrazia sia bloccata, opposizione debole che si accontenta di fare opposizione. Sono convinta che ci sia spazio per un cambiamento e lo dico con rispetto dei partiti che hanno vinto e degli elettori che li hanno votati. Ci sono segnali di difficolta'".

"Sono convinta della scelta fatta con convinzione, ho scelto la strada piu' difficile ma ho sempre scelto strade in cui pensavo di dare contributo. L'ho fatto nella mia regione e credo ci sia spazio per una proposta politica nuova che vada oltre questa regione, questo risultato e' un punto partenza. Opposizione forte si fa cercando di vincere sono 30 anni che qui non vince Siamo una formazione giovane ma non credo inesperti abbiamo tante competenze ma non e' stato possibile farle emergere in questa campagna perche' non ci sono stati confronticon una situazione in cui gente non sapeva che si votava difficile far passare messaggi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lombardiamoratti






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.