A- A+
Milano
Lombardia, Peluffo (Pd): “Fontana pur di azzoppare Moratti voterebbe domani"
Vinicio Peluffo

Lombardia, Peluffo (Pd): “Fontana pur di azzoppare la Moratti voterebbe domani”

Il segretario del Pd lombardo Vinicio Peluffo commenta le dichiarazioni del governatore lombardo Attilio Fontana sulla possibilità che per le Regionali si voti il 12 e 13 febbraio: "E’ curioso leggere che Fontana attribuisce al Governo la fretta del voto, quando ci sono i lavori del Consiglio a smentirlo. Tutti infatti sanno che è stata la Lega in Consiglio Regionale, su sua precisa indicazione, a modificare la legge elettorale per provare ad azzoppare la candidatura della sua vice. Se si voterà davvero il 12 febbraio è perché Fontana ha lavorato al voto anticipato. Del resto la prova provata che la Moratti sia una costola della destra che prende i voti di destra trova conferma nella lista che lei stessa ha presentato: ex Lega, ex Forza Italia, ex destra insomma".

Lombardia, Peluffo: "Valutiamo in questi giorni come allargare la coalizione"

Peluffo conclude: "A Fontana diciamo che noi, nonostante i trucchetti, siamo già in campagna elettorale. Senza ex transfughi, iniziamo sabato con la presentazione di Majorino Presidente. Aperti al confronto come nel nostro DNA, insieme alla coalizione di centrosinistra valuteremo in questi giorni come procedere sull’ipotesi di eventuale allargamento".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fontanalombardiamorattipeluffo







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.