A- A+
Milano
Lombardia, premiate 26 nuove attività storiche di Monza e Brianza
Attività storiche di Monza e Brianza

Lombardia, premiate 26 nuove attività storiche di Monza e Brianza

Una cerimonia all'insegna dell'emozione, tra chi ha ricordato i parenti che hanno avviato l'attività vari decenni fa e chi ha ribadito che questa occasione ha aumentato il proprio orgoglio di essere lombardo, perché sente concretamente la vicinanza dell'istituzione regionale.

Sono ventisei le Attività storiche in provincia di Monza e Brianza che hanno ottenuto il riconoscimento da Regione Lombardia nel 2022. Sono negozi, locali e botteghe artigiane che hanno svolto la propria attività senza interruzioni per un periodo non inferiore a 40 anni.

A consegnare il 'simbolo' l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, durante un evento organizzato a Milano, presso la Sala Colonne di Palazzo Giureconsulti. Dopo Sondrio e Lodi, è la terza giornata dedicata alla consegna dei marchi identificativi del tour che per la prima volta, proprio su volontà dell'assessore, avviene in tutti i territori provinciali. Presente anche l'assessore regionale alla Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli.

Guidesi: "Grazie a chi va avanti nonostante le criticità degli ultimi anni"

"Voglio ringraziare di cuore - ha evidenziato Guidesi - chi va avanti nonostante le criticità degli ultimi anni, spinto dall'orgoglio di essere lombardo". "Non si tratta solo di attività economiche - ha proseguito - ma di soggetti che svolgono un servizio fondamentale per le loro comunità. Motivo per cui con queste consegne vogliamo soprattutto dire loro 'grazie' per tutto quello che fanno.

"Sono capaci inoltre - ha aggiunto Guidesi - sia di conservare le tradizioni, sia di rinnovarsi generazione dopo generazione, affrontando ogni giorno numerose sfide. Non da ultimo il caro energia, tema per il quale ci battiamo da almeno un anno. Il nuovo Governo ha iniziato a fornire risposte reali. Adesso, però, ci aspettiamo l'intervento dell'Europa che, seppur tardivo, è fondamentale per affrontare concretamente il problema".

Presenti alla cerimonia Massimo Dal Checco, vicepresidente Anitec-Assinform; Andrea Painini, vicepresidente Confesercenti Lombardia; Alfredo Zini, presidente Club Imprese Storiche di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza; Gianni Barzaghi, vicepresidente Confartigianato Lombardia e Stefano Fugazza, presidente C.L.A.A.I. Lombardia - Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane.

Regione Lombardia: l'elenco delle nuove attività storiche di Monza e Brianza

Queste le 26 'nuove' attività storiche in provincia di Monza e Brianza premiate dall'assessore Guidesi.

Arcore, Gioielleria Mandelli (1972), Negozio Storico, Storica Attività

Brugherio, Macelleria Piazza (1977), Negozio Storico, Storica Attività

Carate Brianza, Valtorta Giocheria (1865), Negozio Storico, Storica Attività

Cesano Maderno, Luigia Mode (1969), Negozio Storico, Storica Attività

Giussano, Tabaccheria Gerosa (1927), Negozio Storico, Storica Attività

Lentate Sul Seveso, Grassi & Radice (1977), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana

Lesmo, Cartoleria Merceria Teruzzi Maurizio (1914), Negozio Storico, Storica Attività

Limbiate, Ferramenta Pilotto (1963), Negozio Storico, Storica Attività

Limbiate, Turati Calzature (1958), Negozio Storico, Storica Attività

Lissone, Effemarket (1952), Negozio Storico, Storica Attività

Lissone, Il Libro E'....... (1974), Negozio Storico, Storica Attività

Meda, Confalonieri Calzature (1957), Negozio Storico, Storica Attività

Meda, F.Lli Allievi (1981), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana

Meda, Panificio Nava (1956), Negozio Storico, Storica Attività - Monza, Barbiere

Parrucchiere Uomo (1965), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana

Monza, Macelleria - Polleria Saini Dal 1924 (1924), Negozio Storico, Storica Attività

Monza, Macelleria Parma (1945), Negozio Storico, Storica Attività

Monza, Salumeria E Gastronomia Gatti (1951), Negozio Storico, Storica Attività

Monza, Viganoni Bilance (1914), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana

Ornago, Antica Bottega Del Santuario (1969), Negozio Storico, Negozio Storico

Seregno, La Boutique Delle Carni Di Renato Pozzoli & Figli (1966), Negozio Storico, Storica Attività

Seregno, Regalcasa (1973), Negozio Storico, Storica Attività -

Seveso, Lui E Lei Bomboniere (1976), Negozio Storico, Storica Attività

Seveso, Thesaura Profumeria (1980), Negozio Storico, Storica Attività

Verano Brianza, Mottadelli (1953), Negozio Storico, Storica Attività

Vimercate, Poletti (1948), Negozio Storico, Storica Attività

Monza e Brianza: i riconoscimenti dal 2004

Sale così a 128 il numero delle piccole imprese della provincia di Monza e Brianza che possono fregiarsi del marchio di 'Attività storica' rilasciato da Regione Lombardia. In Lombardia dal 2004 sono state riconosciute in totale 2848 attività storiche. Nello specifico per questo territorio, si contano 7 botteghe artigiane, 20 locali e 101 negozi. Regione Lombardia ha inoltre messo in campo un sostegno concreto per Micro, Piccole e Medie Imprese iscritte nell'elenco regionale delle attività storiche attraverso il bando 'Imprese storiche verso il futuro 2022'. Risorse da investire quindi per l'innovazione, per favorire il ricambio generazionale e la riqualificazione dei locali

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attività storichebrianzaguido guidesilombardiamonza







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.