A- A+
Milano
Lombardia: truffa su farmaci, il Gruppo San Donato patteggia

Lombardia: truffa su farmaci, Gruppo San Donato patteggia

Cinque ospedali del gruppo San Donato (Policlinico San Donato, ospedale San Raffaele, Istituto ortopedico Galeazzi, gli Istituti ospedalieri Bergamaschi e Istituti ospedalieri Bresciani) hanno patteggiato una pena pecuniaria pari a 200mila euro ciascuno per uscire dal procedimento che li vedeva imputati per una presunta truffa sull'acquisto di farmaci a danno della Regione Lombardia. E' quanto stabilito dal gup di Milano, Giulio Fanales che ha ratificato l'accordo raggiunto tra il gruppo ospedaliero e il pubblico ministero Paolo Storari.

Il giudice ha accolto la richiesta della procura e rinviato a giudizio otto persone, tra cui l'ex amministratore delegato pro tempore dell'ospedale San Raffaele e attuale presidente di Snam, Nicola Bedin. Il processo inizierà il prossimo 14 luglio. Sul banco degli imputati ci saranno anche due multunazionali farmaceutiche, Novartis e Bayer, che devono rispondere sulla responsabilità amministrativa. Non luogo a procedere, invece, per tre strutture del gruppo San Donato (Istituti clinici Zucchi, Istituto clinico Villa Aprica e Istituti clinici di Pavia e Vigevano) come chiesto dal pm.

Commenti
    Tags:
    truffa farmacigruppo san donato
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    "È ossessionato....". Salvini zittisce (ancora) Letta
    La Budapest comunista e i ladri italiani di opere d’arte
    La transizione energetica sprona il business di Sorgente Group
    Carlo Petagna*


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.