A- A+
Milano
M5, è boom: quasi 3 milioni di passeggeri in due mesi
pierfrancesco maran

Oltre 2.8 milioni di passeggeri Atm hanno utilizzato la lilla nei mesi di maggio e giugno, a seguito dell'apertura completa della linea fino al capolinea di San Siro. Numeri significativi, soprattutto se confrontati con quelli dell'anno precedente, quanto la M5 era attiva nella tratta Bignami-Garibaldi: i passeggeri nello stesso periodo erano stati meno di 1.3 milioni, meno della metà. 

Dati destinati a crescere ulteriormente con l'apertura delle nuove fermate - Tre Torri, Gerusalemme e Monumentale entreranno in esercizio entro l'autunno 2015 -, he confermano come i cittadini stiano imparando a conoscere le potenzialità della nuova linea e la stiano inserendo nelle loro abitudini quotidiane di trasporto. 

"E' un successo importante ed anche prevedibile - commenta l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran - perchè i milanesi amano la metropolitana e stanno scegliendo sempre più spesso di utilizzare i mezzi pubblici rispetto all'auto privata per i loro spostamenti. Anche per questo è importante che mentre ci apprestiamo ad aprire le ultime fermate della lilla, stiano entrando nel vivo i cantieri di M4".

Tags:
m5metropolitana 5linea lillapierfrancesco maran






A2A
A2A
i blog di affari
Covid, emergenza continua: un nuovo efficace metodo impiegato dal governo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, il referendum contro il green pass è una pessima strada da seguire
L'OPINIONE di Diego Fusaro
PROGETTI PER LE CITTA’ E PER LA TUTELA DELLA VISTA
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.