A- A+
Milano
M5, domenica la "lilla" arriva al Monumentale
Metropolitana 5 Lilla di Milano

Domenica 11 ottobre, a partire dalle 6, aprirà la fermata Monumentale della M5. La stazione, situata proprio nel Piazzale, renderà così facilmente accessibile il cimitero, una delle maggiori attrazioni della città. Sono infatti 50 mila i milanesi e i turisti che ogni anno visitano il capolavoro di architettura gotica inaugurato nel 1866, e che a partire da domenica potranno recarsi al Monumentale in metropolitana. La metro andrà a servire anche la zona Sarpi-Procaccini,  quartiere molto popoloso e  caratterizzato da numerose attività commerciali, e la Fabbrica del Vapore, punto di riferimento culturale sempre più frequentato dai milanesi. 

Per festeggiare l’apertura della diciottesima fermata della Lilla è in programma una domenica di grande festa per la città. Si parte alle 10, con la prima delle due visite guidate gratuite della durata di un'ora e un quarto (la seconda sarà dalle 15.00 alle 16.15)  dal titolo "Trasporti ed Expo al Monumentale: dalla Gioconda milanese alla Lilla". A condurre il tour alla scoperta dei monumenti più noti legati al tema dei trasporti e del pantheon di nomi illustri che risiedono al Famedio saranno alcune ragazze che effettuano il servizio civile presso il cimitero. E' consigliata la prenotazione al numero telefonico 02.88441274.  Alle 11.30 del mattino è prevista invece l’esibizione della banda civica e i saluti istituzionali. Dalle 18 alle 20 la festa si sposterà in via Procaccini, alla Fabbrica del Vapore: musica, intrattenimento e giochi per bambini animeranno la serata, tra uno spettacolo di cabaret del comico di Colorado Andrea Pucci e un dj set a cura di Carlo Pastore. 

Gli amanti della fotografia potranno anche visitare la mostra "Costruire la Lilla", una selezione di immagini scattate nel corso dei 5 anni di cantieri che dalla prossima settimana sarà spostata nel palazzo BNL - Gruppo BNP Paribas, in Piazza San Fedele 1/3,  dove resterà a disposizione del pubblico fino a fine novembre.  I più piccoli potranno invece divertirsi con i trucchi colorati di un team di make up artist. Per l'occasione, infine, i negozi della zona resteranno aperti per tutta la giornata. 

Anche alcuni edifici della città, sabato e domenica, festeggeranno la nuova fermata della M5: si tingeranno infatti di lilla Palazzo Marino (grazie ad un proiettore che irradierà luce viola sulla facciata principale dalle 20 alle 2), la Torre Branca (dalle 19 alle 3) e la Torre Unicredit (dall’imbrunire all’alba). 

Il piazzale del Cimitero Monumentale, reso pedonale e restituito alla città lo scorso giugno, completa dunque il suo percorso di riqualificazione. Sul lato della piazza ha trovato collocazione anche la scultura “MU 141 - La vita infinita", l'opera donata alla città dal maestro giapponese Kengiro Azuma, oltre ad un’area di sosta per le auto e un chiosco di fiori. 

Monumentale è la penultima fermata per il completamento della Lilla. Con l'apertura di Tre Torri l'intera linea da Bignami Parco Nord a San Siro Premium Mediaset collegherà la città in meno di mezz'ora per un percorso di 12,9 km.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
m5metro 5monumentalemetropolitana milano






A2A
A2A
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.