A- A+
Milano
Maddie: il presunto assassino è stato arrestato a Milano nel 2018

Maddie: il presunto assassino è stato arrestato a Milano nel 2018

Madeleine 'Maddie' McCann: l'uomo sospettato di averla uccisa nel maggio 2007 in Algarve, Christian Stefan Bruckner, era stato arrestato il 28 settembre 2018 a Milano con l'accusa d'aver stuprato una turista americana. Fatti per i quali si trova già in carcere, a Kiel. Ora gli sviluppi delle indagini sulla scomparsa della bambina britannica di 3 anni sembrerebbero incastrare il pedofilo tedesco, che avrebbe ucciso la piccola Maddie ed ha alle spalle già altre 17 condanne, diverse delle quali per pedopornografia e pedofilia.

Loading...
Commenti
    Tags:
    pedofiliachristian stefan brucknermaddie bambina scomparsa in portogallomaddie mccannmaddie rapimento










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    ROMA FF15 Festa del cinema 2020. Alessandra Basile: interviste, seconda parte
    Redazione Trendiest News
    Ascolti tv, Sanremo 2021 in bilico: no dei virologi. Allarme Rai
    Di Klaus Davi
    Scuola, trasporti e famiglie il vero triangolo del contagio
    Tiziana Rocca


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.