A- A+
Milano
Majo: "Basta soldi per le cure. Serve Regione più attenta ai cittadini"

Majo: "Basta soldi per le cure. Serve Regione più attenta ai cittadini"

"Credo che la Regione debba essere governata molto meglio, deve essere di piu' all'atezza dei bisogni, degli interessi e dei desideri dei cittadini lombardi. In questi anni Regione Lombardia come istituzione si e' mostrata palesemente inadeguata, sono cresciute le liste di attesa. Insisto su questo punto, credo molto al rilancio della sanita' pubblica". Lo ha detto Pierfrancesco Majorino, candidato del centrosinistra alla guida della Lombardia, nel corso del primo confronto con gli altri candidati governatori organizzato da TgR su Rai3, replicando alla domanda sul perche' i lombardi dovrebbero votarlo.

Majorino: "Basta con i 15 mila alloggi della Regione lasciati vuoti, quando ci sono persone senza casa"

"Basta chiedere alle persone di pagare per farsi curare. Basta con i 15 mila alloggi della Regione lasciati vuoti, quando ci sono persone senza casa - ha aggiunto - . Bisogna usare i fondi del Pnrr in modo adeguato, dobbiamo favorire lo sviluppo, la cultura della sostenibilita'". "E per fare tutte queste cose e anche altre - conclude - , bisogna cambiare le persone, perche' se noi lasciamo li' chi ha diretto le cose in questa maniera, non facciamo altro che proseguire su un terreno non sufficente rispetto alle necessita' della Regione".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lombardia 2023majorinoregionaliregione







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.