A- A+
Milano
Malpensa, maxi-sequestro di sostanze sintetiche e droga dello stupro

Sei chili tra ketamina, Gbl, Mefedrone e 3mmc (tutte droghe sintetiche altamente pericolose) sono stati sequestrati in più operazioni dalle Fiamme Gialle di Malpensa (Varese), in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane.

Sia le droghe di ultima generazione, come ad esempio la ketamina, che il Gbl (la cosiddetta 'droga dello stupro') provenivano dalla Spagna e dal Sud-Est dell'Asia, in particolar modo dalla Cina. Mefedrone e 3mmc sequestrati in una delle operazioni della finanza varesina degli ultimi mesi - spiegano i militari - sono sostanze sintetiche ottenute in laboratorio e si presentano come una polvere bianca e fine, di colore biancastro o giallastro che viene "sniffata" come la cocaina di cui ricorda vagamente il sapore.

Queste sostanze producono effetti stimolanti simili a quelli prodotti dalle amfetamine e se assunte contemporaneamente all'alcol possono diventare letali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
droga dello stupromalpensa sequestrodroga milano






A2A
A2A
i blog di affari
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.