A- A+
Milano
Carra (Pd): "Mantova, dopo il terremoto, la 'ndrangheta. Rialziamoci"

"Mantova non è un’isola felice, le infiltrazioni mafiose sono ormai dappertutto, come sappiamo da anni. Ora occorre un grande sforzo per combattere la criminalità e l’attenzione delle forze dell’ordine, della politica e della società civile deve essere triplicata. Occorre chiudere ogni varco alle organizzazioni criminali. La nostra città, ancora ferita dal terremoto, fiaccata da una crisi economica senza precedenti ha l’obbligo di rialzare il capo e ritrovare l’orgoglio perduto”. Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Marco Carra alla notizia degli arresti a Mantova e provincia nell’operazione anti ‘Ndrangheta della Procura distrettuale di Brescia in collaborazione con le procure di Bologna e Catanzaro.

Tags:
marco carramantovandrangheta






A2A
A2A
i blog di affari
Mattarella e Draghi, immagine dell’Italia responsabile e pragmatica
Di Ernesto Vergani
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.