A- A+
Milano
Mardegan: grazie a popolo famiglie e a Gandolfini
Nicolò Mardegan

“La famiglia si conferma base portante della società e la campagna elettorale 2016 rappresenta un momento importante per ribadire la sua difesa. Quest’ultima deve essere non solo a scopo ideologico ma un impegno costante, quotidiano, attivo volto a concretizzare politiche familiari mai attuate a Milano e in Italia. Il tasso demografico è ai minimi storici e ancora in forte calo. Per tale motivo, oggi, è doveroso un ringraziamento per l’appoggio dimostratoci dal Popolo della Famiglia. Come NoixMilano ci sentiamo anche in dovere di ringraziare per tutto il loro impegno anche il Comitato Difendiamo i Nostri Figli, in particolare nelle persone di Maria Rachele Ruiu, di Filippo Savarese e soprattutto di Massimo Gandolfini, portavoce del Family Day, capace di riunire tutti i comitati e insieme a loro portatore di coraggio e impegno civico in questi mesi e nel futuro”. Lo afferma il candidato sindaco, Nicolò Mardegan.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mardeganfamigliegandolfini






A2A
A2A
i blog di affari
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.