A- A+
Milano
Mardegan (NoixMilano) verso la candidatura: “Dare voce a Milano”
Nicolò Mardegan

di Fabio Massa

Nicolò Mardegan, fondatore di NoixMilano, getta un sasso nelle acque stagnanti del centrodestra milanese: “Se mi candido sindaco? Sono a disposizione per unire e dialogare...” INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Nicolò Mardegan, si dice che lei si candiderà sabato…
Sabato all’Unione del Commercio di Corso Venezia alle 11 in Sala Colucci presenterò le linee guida programmatiche di NoixMilano. Presenterò tutta la squadra e soprattutto i capilista delle zone. Ci sono nuovi milanesi che hanno finalmente sposato la politica rifiutando l’antipolitica. E’ importante.

La sua candidatura può essere importante per il centrodestra che ad oggi è senza candidato?
Io sono a disposizione. So che ci sono persone più illustri del sottoscritto. Ma io ci metto la voglia. Se ci fosse l’intenzione di dare spazio a una nuova classe dirigente io ci sarei, sarei in prima linea. Di fronte a un Partito Democratico che ormai è il partito delle lobby slegato dalla città serve un modello nuovo.

Quindi lei è candidato?
Io sono a disposizione. L’obiettivo è dialogare con tutta quella parte di area liberale, conservatori, i giovani startupper, gli anziani, i commercianti. Dobbiamo mettere insieme per essere davvero costruttivi. Renzi vuole venire a Milano a imporre il suo commissario, noi dobbiamo dare voce alla gente.

@FabioAMassa

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mardegan






A2A
A2A
i blog di affari
La CGIL è la stampella dei padroni
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.