A- A+
Milano
Massa a LeFonti Tv: "Elezioni a Milano? Non gliene frega niente a nessuno"

Massa a LeFonti Tv: "Elezioni a Milano? Non gliene frega niente a nessuno"

"Le elezioni a Milano? La mia impressione abbastanza radicata è che non gliene freghi niente a nessuno. C'è un livello minimo di attenzione e questo è un fatto problematico. Prevedo una affluenza sotto al 50%". Così Fabio Massa di Affaritaliani.it Milano, ospite di Manuela Donghi ad Instant Focus, talk di LeFonti Tv. Diversi i motivi che portano a questa analisi: da una campagna elettorale anomale condensata in appena un mese alla carenza di soldi per la politica, sino al fatto che, diversamente dal passato, per presentare le liste bastavano 300 firme e non 1.500. Risultato? Tredici candidati sindaco, di cui due apertamente No Vax e cinque di estrema sinistra: "Si sono moltiplicate le liste e questo genera confusione". Il Covid, naturalmente, ha fatto la sua parte: "Veniamo da due anni in cui la politica ha detto tutto e il contrario di tutto, e questo porta a disaffezione. Inoltre, non si percepisce la competizione e la gente non intercetta più una possibile alternativa. L'astensionismo sarà alto".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezioni milanomilano 2021lefonti tvfabio massa






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.