A- A+
Milano
Meloni e Piantedosi a Milano: "No alle dimissioni di Delmastro"

Meloni e Piantedosi a Milano: "No alle dimissioni di Delmastro"

"Mi pare che le 'informazioni sensibili' fossero già sui quotidiani e non coperte da segreto, ho già risposto a questa domanda. Non penso ci sia bisogno di dimissioni, la Procura fa il suo lavoro, il ministero ha detto che non erano informazioni coperte da segreto". Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, al termine dell'incontro nella Prefettura di Milano con il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, tornando sul caso Delmastro-Donzelli.

Meloni: "Io ritengo che questa cosa non sia mai esistita e Fazzolari dice di non averla mai detta"

"Io ritengo che questa cosa non sia mai esistita e Fazzolari dice di non averla mai detta. Nessuno ha mai pensato una cosa come quella. È un caso che non esiste". Così il premier Giorgia Meloni a Milano in relazione all'articolo pubblicato oggi da 'La Stampa', che ha attribuito al sottosegretario l'ipotesi di includere tra le materie sportive il tirassegno. "Quando una cosa viene smentita dagli interessati - conclude - bisognerebbe prenderne atto. Invece si continua a parlare di cose che non esistono"

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia melonimatteo piantedosimilanoprefettura






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.