A- A+
Milano
Microimprese, dalla Regione bando da 1,5 milioni

Un nuovo stanziamento di 1,5 milioni di euro dedicato al 'Sostegno all'innovazione delle imprese' è stato deciso dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini. "Grazie ai fondi del Por Fesr 2007-2013 - spiega Melazzini - abbiamo già finanziato quasi 2mila progetti, impegnando 558 milioni di euro. La parte prevalente di questi finanziamenti (il 58 per cento), è stata destinata al sostegno del sistema produttivo lombardo. Oltre 145 milioni di euro sono stati investiti per dare attuazione agli strumenti di ingegneria finanziaria, mentre circa 182 milioni riguardano contributi a fondo perduto per le imprese". "Questa ultima linea di finanziamento - aggiunge Melazzini - si affianca dunque al pacchetto di misure già approvate e operative a favore del nostro sistema produttivo".

La nuova linea di finanziamento 'Sostegno all'innovazione delle imprese' è destinata alle micro, piccole e medie imprese della Lombardia che operano nei settori manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese. Verrà erogato un contributo massimo di 50mila euro (per coprire fino all'80 per cento del costo) a progetti che riguardano innovazione di prodotto, innovazioni di processo, innovazione organizzativa. La pubblicazione del bando è prevista nella prima metà del mese di giugno. Realizzazione e conclusione dei progetti sono previste entro il 2015.

Tags:
mario melazzinipmiregione lombardia







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.