A- A+
Milano
Migranti, Milano: due arresti per immigrazione clandestina e tratta

Migranti, Milano: due arresti per immigrazione clandestina e tratta

Erano i referenti per i viaggi clandestini da Milano alla Germania, e in circa tre anni erano riusciti a far passare le frontiere ad almeno un centinaio di eritrei: per questo sono stati arrestati su mandato di cattura europeo un egiziano di 46 anni e un eritreo di 45. Per loro le accuse sono di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e tratta di esseri umani. Entrambi avevano come copertura delle attivita' lecite, che hanno consentito loro di gestire il traffico senza rientrare nella lente degli investigatori: l'eritreo, Danielo Nugusse, era il gestore del 'caffe' Asmara', in via Lazzaro Palazzi, zona contigua a corso Buenos Aires, da decenni 'quadrilatero' di riferimento per gli immigrati dal Corno d'Africa; l'altro, Eldin Alaa Wahba, egiziano, aveva invece un'agenzia di viaggi in via Fa'a di Bruno e un ruolo piu' operativo nell'organizzazione.

L'indagine nei loro confronti e' partita dalla polizia di Monaco di Baviera e dalla procura della citta' tedesca, che ha quindi collaborato con la squadra Mobile di Milano e con il pm di Milano, Paolo Storari; il sospetto e' iniziato quando gli agenti tedeschi hanno rilevato centinaia di migranti con documenti falsi che erano entrati in Germania partendo da Malpensa o dalle stazioni bus e treni milanesi. E' verosimile, in base all'indagine internazionale, che ha visto l'esecuzione ieri a Milano, che i due avessero rapporti con un'organizzazione piu' ampia di trafficanti di esseri umani e che si fossero occupati anche di 'traghettare' intere famiglie e minori. Il loro compito era quello di intercettare i migranti che arrivavano nel capoluogo lombardo e organizzare la loro permanenza in appartamenti, per un massimo di due giorni; i migranti venivano poi accompagnati verso le stazioni dei treni o a Lampugnano, dove prendevano autobus a lunga percorrenza. Cinquecento euro a persona il costo del servizio,per un giro d'affari da centinaia di migliaia di euro. L'eritreo e' stato arrestato mentre era a casa sua in viale Molise, anche tramite l'uso di pedinamenti e intercettazioni. Dai sequestri di cellulari e computer potranno emergere informazioni sulla rete di cui entrambi facevano parte. (AGI) Mia/Ven 251422 OTT 19 NNNN

Loading...
Commenti
    Tags:
    immigrazione clandestinamigrantimilanotratta

    Regione Lombardia Video News






    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Anpal. La campagna social per SELFIEmployment oggi in diretta fb e youtube
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Contrasto alla resistenza antimicrobica. Intervista all'on.Vito De Filippo
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Guinness dei primati a #casaebottegaJalisse
    CasaebottegaJalisse


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.