A- A+
Milano
Milano, bambino viene al mondo in taxi nella notte di Pasquetta

Milano, bambino viene al mondo in taxi nella notte di Pasquetta

Un bambino è venuto al mondo sul sedile posteriore di un taxi nella notte di Pasquetta a Milano: il mezzo stava accompagnando la madre in clinica ma il piccolo è nato prima di arrivare in ospedale. Erano da poco passate  le due di notte quando il conducente ha risposto ad una chiamata da zona Ortica. È arrivato sul posto in 4 minuti, accogliendo a bordo una donna incinta e suo marito, diretti alla clinica Macedonio Melloni. Ma le doglie del travaglio sono diventate insistenti. E la donna ha di fatto partorito nel taxi appena accostato all'ingresso della clinica. Solo dopo la nascita la donna e il bimbo sono riusciti ad entrare in clinica per tutti i controlli. Il giorno successivo il tassista ha voluto andare a visitare la famiglia in ospedale.

“Parlare del miracolo della vita che si ripete – racconta Stefano Salzani, responsabile commerciale di Taxiblu 02.4040, – specialmente in questi giorni, può sembrare eccessivo ma è quello che è realmente successo questa mattina o meglio questa notte appena trascorsa tra le 2:30 e le 2:40. Uno dei nostri operatori ha risposto ad una chiamata proveniente dal quartiere Ortica di Milano dove ha preso la corsa di una coppia, marito e moglie incinta diretti verso l'ospedale Macedonio Melloni. I tempi per arrivare sono stati brevissimi dato anche l'orario e il fatto che ovviamente in questi giorni non c'è in giro nessuno se non le Forze dell'Ordine e i tanti tassisti appunto in attesa di una chiamata. Una volta arrivati davanti all'ospedale però per la donna era arrivato evidentemente il momento di partorire ed essendo impossibilitata a quel punto dal muoversi dal Taxi sono accorsi i medici e gli infermieri dell'ospedale che in sicurezza le hanno permesso di mettere alla luce questa nuova vita all'interno del Taxi stesso”.

“Il nostro operatore è poi passato anche stamane (lunedi, ndr) presso l'ospedale per accertarsi delle condizioni della donna e del bambino un bel maschietto, che i medici gli hanno confermato stare bene. Una storia che sembrerebbe più natalizia che pasquale che però ci rende orgogliosi dei nostri operatori e di tutti coloro che soprattutto in questi giorni difficili, ci sono e ci saranno sempre per i cittadini in ogni momento del giorno e della notte. Una bella storia di nascita e di vita, che nel periodo difficile che tutti viviamo da più di un anno a questa parte credo faccia bene al cuore e al morale”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    milanopartorisce in taxitaxibambinoparto in taxipasquetta






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
    Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
    L'opinione di Tiziana Rocca


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.