A- A+
Milano
"Milano centrale delle start up", idee e progetti all'Ippodromo

Milano Merita, Comitato civico coordinato da Giulio Gallera, prosegue i suoi lavori con l'obiettivo di costruire un progetto concreto di sviluppo della città in vista del 2016. Mercoledì alle 19, l'Ippodromo di San Siro ospiterà l'appuntamento "Milano Centrale delle Start up". Dice Gallera: "Milano da alcuni mesi, con Expo, è orgogliosamente al centro dell’attenzione internazionale e sta mostrando a tutto il mondo la propria naturale inclinazione all’innovazione e al dinamismo. Proprio queste caratteristiche hanno fatto di Milano la capitale delle start up: circa 500 delle 3.200 imprese innovative nate in Italia hanno scelto Milano come loro sede operativa. Milano Merita vuole dare voce a questo straordinario mondo fatto di idee e progetti innovativi attraverso alcuni startupper di successo che racconteranno la loro esperienza e il contesto giovane ed estremamente vivace in cui operano. Un piccolo assaggio, per chi vorrà partecipare, della creatività e dell’estro che hanno reso grande Milano”.

Tags:
milano meritastart upgiulio galleraippodromo







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.