A- A+
Milano
Milano, ciclista investito e... arrestato: era ricercato internazionale

Milano: ciclista investito da ubriaca, è grave

Travolto nella notte da un'auto guidata da una ragazza in stato di ebbrezza, ricoverato all'ospedale con numerose fratture e infine arrestato perche' la Polizia lo ha identificato come ricercato internazionale. E' quanto capitato a un cittadino peruviano di 24 anni, C.N.L.A., condannato per un omicidio commesso nel suo Paese lo scorso anno.  

La Polizia di Stato e' intervenuta nella notte tra sabato e domenica per un grave incidente stradale sulla SS 33 "del Sempione", in territorio di Pero, dove un'auto con cinque occupanti, guidata da una 23enne con tasso alcolico molto oltre il consentito, con un sorpasso azzardato ha investito il peruviano in bicicletta, peraltro anch'egli in stato di ebbrezza. Il ciclista e' stato trasportato e poi ricoverato presso l'ospedale Niguarda con il bacino rotto e numerose altre fratture. Nel corso degli ulteriori accertamenti, gli agenti della Polizia Stradale di Milano hanno scoperto che il ciclista peruviano era ricercato dall'Interpol per un mandato di cattura internazionale avendo ucciso un connazionale nel corso di uno scontro a fuoco, la sera del 19 giugno 2018 nelle strade di un quartiere della sua cittadina natia. La Polizia Stradale di Milano ha arrestato l'uomo il quale si trova attualmente in regime di ricovero ospedaliero a disposizione della Procura Generale della Corte d'Appello di Milano che ne curera' le procedure di estradizione.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ciclistainvestitoubriacagrave






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Zaino sospeso: l'iniziativa continua


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.