A- A+
Milano
Milano Digital Week, Dialoghi ribelli con Ninja Marketing
Ninja marketing

Milano Digital Week, Dialoghi ribelli con Ninja Marketing

Ninja Marketing non si ferma e il 28 maggio, all’interno del palinsesto della Milano Digital Week, promuove Dialoghi Ribelli - Verso N-Conference 2021.  Sebbene il lockdown abbia imposto di rimandare alla Primavera 2021 N- Conference, il Business Visionary Show ideato e organizzato da Ninja Academy e inizialmente previsto il 13/14 maggio al Talent Garden di Milano, Ninja Academy la piattaforma digitale specializzata nello studio e nell’analisi dei cambiamenti in atto nel campo del marketing, della comunicazione, dell’innovazione tecnologica e sociale, ha deciso di confermare la propria partecipazione alla kermesse milanese dedicata alla cultura digitale, di cui è Media Partner, attraverso un evento in streaming ricco di contenuti e interviste ad alcuni protagonisti del business italiani e stranieri. 

Mirko Pallera, Ceo e Fondatore di Ninja Marketing, a partire dalle 17.00 e in diretta streaming su www.ninjamarketing.it intervisterà in maniera veloce e coinvolgente Marco Attisani, founder di Watly, startup impegnata a garantire acqua, energia e connessione ai paesi del terzo mondo, Quang Ngo Dinh, VP Marketing Consumer in Tim, Roberto Ciacci Marketing Director di Robintur S.p.A., Mirco Pasqualini VP Strategic and Innovation Design, Enea Roveda Group Ceo Lifegate,  Domenico Romano Marketing Manager Aw-Lab, Guido Stratta Direttore sviluppo, training, recruiting & people caring Gruppo Enel, Manlio Ciralli Chief Sales, Branding & Innovation Officer The Adecco Group e Fabio Zaffagnini di Rockin’1000.

Tra i temi affrontati il modo in cui le tecnologie cambiano I mercati, come il Coronavirus sta modificando il mondo dei viaggi e del design, il cambiamento del retail e della gestione delle risorse umane all’interno delle aziende e una riflessione sul ruolo fondamentale della musica in momenti di crisi.

“Il Coronavirus non deve essere un freno – spiega Mirko Pallera, Ceo e Fondatore di Ninja Marketing – Come in ogni crisi occorre trovare la chiave per uscirne più forti e rafforzati. La crisi in atto non deve essere subita e le imprese e le aziende devono avere il coraggio di accettare la sfida del cambiamento che sta accelerando numerosi processi mentre ne ha rallentati molti altri. L’obiettivo di Dialoghi ribelli – continua Pallera - è di dare voce a top manager che in questi mesi sono stati capaci di affrontare l’emergenza in maniera virtuosa e con grande consapevolezza. Storie di successo, provocazioni e analisi ribelli per capire cosa sta succedendo e quale sarà il futuro che ci aspetta”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    milano digital weekninja marketing







    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Premio EER, digitalizzazione e diritti per donne e studenti, aiuti a imprese
    Boschiero Cinzia
    Riapre Torre Branca al Parco Sempione. Il più bel panorama di Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Genitori che litigano (e si spintonano): quali conseguenze sui figli?
    di Maria Grazia Persico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.