A- A+
Milano
Milano, dopo Ema persa anche l'agenzia europea del lavoro
Milano, piazza Affari

Milano, dopo Ema persa anche l'Agenzia europea del lavoro

(IMPRESE-LAVORO.COM) Roma - Niente Ema, e niente Ela. Ancora una delusione per le ambizioni di Milano. Lancia l'accusa Raffaele Fitto, vicepresidente del gruppo europeo Conservatori e Riformisti: "Dopo l'ignobile scippo da parte dell'Europa, a favore dell'Olanda, dell'Agenzia europea del farmaco (Ema), e' incredibile che l'Italia perda anche l'Agenzia europea del lavoro (Ela), ma questa volta per colpa del Governo. La candidatura di Milano era sicuramente quella piu' percorribile, avendo tutti i requisiti richiesti, ma il Governo non ha proprio presentato la domanda, facendo cosi' scadere i termini. Il governo passa le giornate a litigare su tutto. E l'Italia perde occasioni e opportunita'. Pazzesco".

Sala: "Ma in realtà non abbiamo mai chiesto di ospitare l'agenzia per il lavoro"

"In realta' noi non l'abbiamo mai chiesta, sia chiaro". Lo ha affermato Beppe Sala, sindaco di Milano, a proposito della candidatura non presentata dal Governo italiano per ospitare l'Agenzia europea del lavoro nel capoluogo lombardo. "Noi abbiamo questa battaglia - ha aggiunto, a margine di un evento a Firenze - che invece e' molto importante, per le Olimpiadi". Sala ha ricordato che "c'e' anche in corso quest'altra possibilita' sul tribunale brevetti. Ma anche li', di nuovo: Milano sembrava la candidata, adesso si parla in generale di una candidatura italiana. Io assisto alla cosa e dico: ci sono nella misura in cui c'e' il Governo. E' chiaro che stiamo parlando di realta' in cui se non c'e' il Governo,le possibilita' si riducono. Di far battaglia per perderle non e' che ne abbia tanta voglia: se pero' il governo c'e', tutte le cose che portano lavoro e reputazioni a Milano per noi sono importanti". Ai giornalisti che gli hanno chiesto se veda o meno da parte del Governo la giusta attenzione anche se Milano e' retta da una giunta sostenuta da una compagine politica diversa, il sindaco Sala ha detto: "Certamente non e' che ci guardino con tutta questa simpatia, ma quando l'interesse e' nazionale, tipo le Olimpiadi, dico che si lavora insieme

Commenti
    Tags:
    milanoagenzia europea lavoroemaelaraffaele fitto










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Il Decreto Ristori Quater. La sintesi di Alessia Potecchi, del PD di Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Umberto La Morgia. Diretta Facebook “La tutela della vittima, Oltre il Genere”
    Redazione Trendiest News
    Proroga rottamazione: soddisfazione di Camera Civile Salentina


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.