A- A+
Milano
Milano: online la nuova piattaforma per accedere al bonus taxi

Milano: online la nuova piattaforma per accedere al bonus taxi

Da oggi è disponibile sul sito del Comune di Milano la nuova piattaforma che consente di iscriversi al Bonus Taxi 2021 per utilizzare il servizio di auto pubbliche con un’agevolazione fino al 50% dell’importo della corsa. Il servizio entrerà in funzione all'inizio di maggio con modalità di accesso semplificate. Il sistema, affidato a Telepass, per il cittadino beneficiario del servizio richiede semplicemente di essere in possesso della tessera sanitaria ovvero del numero di codice fiscale, e per i taxi di aver scaricato una app.

Come previsto dal decreto ministeriale potranno beneficiare del bonus taxi 2021 cittadini residenti a Milano con mobilità fisica ridotta, con patologie accertate, anche temporanee, anche accompagnate; le persone affette da patologie accertate e persone soggette a terapie salvavita. Inoltre possono beneficiare del bonus persone appartenenti a nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica, per esempio dove uno dei componenti svolge attività lavorative appartenenti a codici ATECO soggette a limitazioni sul contenimento della diffusione del virus. Infine, tutti i cittadini in stato di bisogno, con un ISEE pari o inferiore a 28.000 euro e persone disoccupate o in cassa integrazione.Il nuovo buono taxi fa tesoro della positiva esperienza acquisita dall'Amministrazione con l’erogazione del bonus taxi 2020 che ha permesso di fare oltre 40mila corse in taxi a prezzo agevolato tra il 18 agosto e il 15 gennaio;  al momento ha una dotazione economica di circa 3 milioni di euro ed è utilizzabile, anche sui veicoli NCC (auto pubblica a noleggio con conducente), fino dicembre 2021, ogni buono copre il 50% del costo della singola corsa fino a un massimo di 20 euro a viaggio.

Per accedere al nuovo bonus taxi il cittadino deve preiscriversi al servizio attraverso la piattaforma disponibile già da oggi all’indirizzo https://formshd4.comune.milano.it/pages/buoniviaggio/index.jsp, rilasciare i propri dati anagrafici e autocertificare la propria appartenenza alle categorie beneficiarie dell’agevolazione. Riceverà quindi una mail di attivazione e quando vorrà usare l’agevolazione sarà sufficiente mostrare la tessera sanitaria al tassista. Questi aprirà l’app già scaricata sul cellulare, inserirà il codice fiscale dell’utente per la verifica e a fine corsa inserirà il costo del viaggio. Il sistema calcolerà automaticamente la quota in carico al cittadino che procederà al pagamento immediato mentre la parte restante sarà accreditata direttamente al tassista dall’Amministrazione.

“Il bonus taxi è molto apprezzato dai cittadini – dichiara l’assessore alla Mobilità Marco Granelli –, per questo siamo convinti che con questa modalità di accesso semplificata e protratta nel tempo potrà allargare la platea dei cittadini che lo useranno. Il bonus taxi ha una funzione importante per agevolare gli spostamenti di chi ha difficoltà oggettive a usare il trasporto pubblico o versa in difficoltà economiche”.

Commenti
    Tags:
    bonus taxitaxi milanobonus taxi milano
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    L'incontenibile ascesa di Paola Donnini
    Emergenza Covid? No, la nuova irreversibile normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Vaccini: Masi, mossa Biden epocale ma serve lavoro complesso


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.