A- A+
Milano
Milano, Sala: non replicherò a polemiche, oggi serve serenità
Beppe Sala

Milano, Sala: non replicherò a polemiche, oggi serve serenità

Non replicherò mai, prometto di non alzare mai io la polemica. Quello che farò è andare avanti per la mia strada, ribadendo che non mi ricandido solo per continuare il lavoro. In parte per riportare lavoro ai fasti del passato e in parte con alcune idee di cambiamento". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito delle dichiarazioni del candidato sindaco del centrodestra, Luca Bernardo, sul "green alla moda". "Le campagne elettorali sono un momento di confronto, ma purtroppo mai un confronto sereno. Vedremo come sarà questa. Se guardo a quella del 2016 con Parisi credo che abbiamo mantenuto la discussione su toni civili. Ma non sono momenti di discussione serena e la gente oggi ha bisogno di serenità. Per vari motivi: c'è ancor timore e i problemi sono il lavoro e altro", ha osservato Sala a margine di un evento alla Triennale

"Io sono parte in causa e probabilmente non sono serena nel giudizio rispetto alla mia corsa. Io lo dico da tanto tempo che sarebbe stato meglio votare in giugno o luglio piuttosto che così avanti. Rimane il fatto che c'è della preoccupazione, me l'ha manifesta anche l'altro giorno la Moratti rispetto ad una ripartenza dei contagi legati alla variante Delta. Quindi probabilmente può avere senso e credo che si possa valutare poi ovviamente decideranno loro". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito della proposta di Francesco Boccia di anticipare a settembre le elezioni amministrative.

Commenti
    Tags:
    milanosalabernardopolemicheelezioni






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Covid, la vita pubblica in mano ai medici
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
    "Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.