A- A+
Milano
Milano, Sala: pronto al confronto con gli altri candidati

Milano, Sala: pronto al confronto con gli altri candidati

Il programma l'ho licenziato stamattina, adesso si tratta di infiocchettarlo e dargli una grafica corretta". Lo ha spiegato il sindaco di Milano, Beppe Sala, a margine di un evento dell'Associazione italiana arbitri in università Cattolica a Milano. Parlando della campagna elettorale per le amministrative, Sala ha confermato la sua "disponibilità" a fare tre confronti prima del voto del 3-4 ottobre, ma ha chiesto che siano gli sfidanti "a definire dove farlo".

Per Sala "fare tre confronti credo sia corretto" e "sarebbe utile, a questo punto, se gli staff dei candidati si parlassero tra loro per definire quando e come ci saranno", con tra gli altri Luca Bernardo del centrodestra e Layla Pavone del Movimento 5 Stelle. Il programma elettorale del sindaco uscente "non sarà di cento e passa pagine come nel passato. Per noi - ha detto Sala - c'è molto di quello che stiamo già facendo. Continuerò con i giri cittadini per ascoltare i problemi. Credo che sia buona cosa per il candidato uscente continuare a dimostrare di essere un buon sindaco. La cosa più importante è continuare a fare bene il mio lavoro", ha concluso Sala

"Non ci sono novità, non ho risentito le squadre nelle ultime settimane. Ribadisco che il tema non è lo stadio, è il resto del progetto che è un progetto che incide su un quartiere importante di Milano e che richiede alcuni anni di lavoro e grandi investimenti. Ribadisco: lo stadio domani mattina, il resto ragioniamoci", ha concluso il sindaco.

Milano 2021: Bernardo, primo confronto con Sala nelle periferie

"Il primo dibattito facciamolo nelle periferie in mezzo ai cittadini" afferma il candidato sindaco di centrodestra a Milano, Luca Bernardo, rispondendo a Giuseppe Sala. "Se il sindaco uscente non conosce la strada lo accompagno io in vespa. Anzi, se vuole mi dica gia' dove passare a prenderlo" aggiunge Bernardo. 



Leggi anche: Il LAGHETTO DEI RIFLESSI vicino a Milano: dal premio Oscar ai vandali

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    milanosalaelezionicomunaliconfrontocandidati






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.