A- A+
Milano
Milano, sciopero ATM e Trenord il 26 maggio: le informazioni

Milano, sciopero ATM e Trenord il 26 maggio: le informazioni

Sciopero dei trasporti  venerdì 26 maggio, proclamato dall’organizzazione sindacale Usb per tutti i settori pubblici e privati.

Milano, sciopero ATM: gli orari e le linee

Le Ferrovie dello Stato comunicano che il personale non sarà operativo dalle ore 9 alle 17. A Milano, per quanto riguarda le linee Atm, il servizio delle linee di superficie e metropolitane sarà garantito fino alle 8:45 e dalle 15 alle 18. Le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 saranno garantite dalle 5:30 alle 8:29 e dalle 15 alle 17:59.

Milano, sciopero ATM: le motivazioni

 Lo sciopero, si legge sul sito di Atm, è stato proclamato per chiedere “aumenti salariali di 300 euro e per una nuova indicizzazione; contro il codice appalti, il decreto Cutro e il progetto di autonomia differenziata; per l’abolizione dell’IVA e per il tetto ai prezzi sui beni prima necessità; per la detassazione di pensioni e le minime a mille euro; per un milione di assunzioni nella PA; in difesa del Reddito di Cittadinanza; per il salario minimo a 10 euro la riduzione dell’orario di lavoro a 32 ore a parità salario, il diritto ai servizi pubblici gratuiti, il diritto alla casa e per il blocco di sfratti e sgomberi; per tutela e salute nei luoghi lavoro e l’introduzione del reato di omicidio sul lavoro; contro l’assoggettamento delle istituzioni scolastiche agli interessi delle aziende private; in difesa del diritto di sciopero; contro il coinvolgimento nella guerra in Ucraina”.

Milano, sciopero Trenord: gli orari e le linee garantite

Dalle ore 00:00 alle 23:59 di venerdì 26 maggio 2023 è previsto uno sciopero al quale potrebbe aderire il personale del gestore dell’infrastruttura FerrovieNord S.p.A. e che potrà generare ripercussioni sulla circolazione ferroviaria delle seguenti linee:

Milano Cadorna – Canzo/Asso, Como Lago, Novara Nord, Varese/Laveno Nord

Brescia/Iseo – Edolo

Linee suburbane S2, S3, S4 e, per il tratto gestito da FERROVIENORD, anche le linee S1 Saronno – Milano Passante – Lodi, S9 Saronno – Seregno – Milano – Albairate e S13 Milano Bovisa – Pavia.

I collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano Porta Garibaldi - Malpensa Aeroporto e S50 Malpensa Aeroporto - Bellinzona.

Inoltre, in concomitanza con lo sciopero locale, è in programma anche uno Sciopero Nazionale del trasporto ferroviario dalle ore 09:00 alle 16:59 che interesserà invece tutte le linee ferroviarie in Lombardia.

Ferrovienord: le fasce orarie di garanzia

• viaggeranno e arriveranno a termine corsa i treni con orario di partenza previsto tra le 6.00 e le 9.00 e tra le 18.00 e le 21.00. 

Attenzione: dalle ore 21 sulle linee a gestione esclusiva FERROVIENORD S.p.A. e a gestione mista, potranno verificarsi ripercussioni fino al termine del servizio.

Linee circolanti su infrastruttura RFI: le fasce orarie di garanzia

Per le linee circolanti sull’infrastruttura di RFI saranno attive le seguenti fasce orarie di garanzia: 

• viaggeranno e arriveranno a termine corsa i treni con orario di partenza previsto entro le ore 9.00 e termine corsa entro le ore 10.00. Alle ore 18.00 è prevista la ripresa del servizio.

Treni a gestione mista FerrovieNord/RFI

occorre considerare l’orario previsto di partenza dalle stazioni di Milano Bovisa e Seregno.

Per il servizio Malpensa Express, nel caso di cancellazione dei treni, saranno istituiti autobus no-stop:

• tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (da Milano Cadorna partiranno da via Paleocapa, 1);

• tra Busto Arsizio FS e Malpensa Aeroporto, per la linea S50 .

Trenord segnala che nella fascia oraria 9.00-17.00, in concomitanza con lo sciopero a cui può aderire il personale Trenord, i treni della linea S50 potrebbero essere limitati a Stabio e sostituti con bus nella tratta Stabio-Malpensa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
26 maggioatminformazionimilanosciopero atm







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.