A- A+
Milano
Milano è travolta dalla fuffa: Stadio e Ortomercato, temi dimenticati
Foody: il nuovo ortomercato

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.10 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45


di Fabio Massa

Io mi stupisco davvero, ogni giorno di più. Nel week end è andato in scena un evento firmato Francesco Laforgia, parlamentare che ha fondato più partiti negli ultimi cinque anni che Conte dirette Facebook. Lui è di sinistra. Anzi, sinistra-sinistra. Quindi Laforgia dice no a un governo con la Lega. Perché loro sono sovranisti. E va bene, ci può anche stare. Sta fuori anche Fratelli d'Italia, perché qualcuno deve pur farla opposizione dice Giorgia Meloni. Quindi, immaginiamoci la campagna elettorale su Milano che sta per arrivare: Leu che vuole sostenere Beppe Sala si scaglia contro la Lega che sta al governo col Pd che è il maggiore sostenitore di Beppe Sala. E la Lega ovviamente attacca Sala, con il quale sta governando, mentre sostiene un suo candidato insieme a Fratelli d'Italia che sta contro Sala. Capite l'impazzimento? Ora, per uscirne c'è una sola maniera: parlare dei temi, delle cose. Per esempio, e lo dico per buttarla là: che fine ha fatto la discussione sul nuovo Stadio? E sull'Ortomercato? Vogliamo tornare a parlare di cose per le quali la gente pensa di poter prestare un minimo di attenzione?

Commenti
    Tags:
    milanolaforgiaelezionipolitica milanesestadioortomercatopinocchio







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green pass, tracciamento digitale per riavere diritti sequestrati in lockdown
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
    di Avv. Violante Di Falco *
    Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.