Advertisement
A- A+
Milano
Milano: cadavere in avanzato stato di decomposizione nel Boschetto di Rogoredo
Il muro nel "Boschetto della droga" di Rogoredo a Milano

Milano: cadavere in avanzato stato di decomposizione nel Boschetto di Rogoredo

Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, di un ragazzo di italiano di 35 anni e' stato trovato intorno alle 23.40 di giovedi' notte nei pressi del "boschetto della droga" di Rogoredo. Un gruppo di frequentatori dell'area verde ha notato il corpo nascosto tra i cespugli all'altezza del cavalcavia che passa sopra via Sant'Arialdo e ha chiamato il 112.

Sul posto e' intervenuta la polizia. Dai primi accertamenti e' emerso che il 35enne, tossicodipendente, aveva fatto perdere le proprie tracce dopo essersi allontanato un mese fa da un comunita' di recupero. L'autorita' giudiziaria ha disposto l'autopsia per chiarire la causa del decesso. Da un primo esame del medico legale non sono emerse ferite evidenti sul cadavere quindi al momento gli investigatori propendono per una morte dovuta a cause naturali, probabilmente a seguito di un overdose. 

Commenti
    Tags:
    milanoboschetto rogoredocadavere









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Coronavirus, una sciagura evitabile: di politicamente corretto si muore...
    di Diego Fusaro
    Coronavirus e openness cosmopolita? Risultato: libera circolazione dei contagi
    di Diego Fusaro
    Coronavirus, analisi di un medico dell'emergenza operativo in pronto soccorso
    di Giusi Urgesi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.