A- A+
Milano
Milva, tanti milanesi in coda alla camera ardente al Piccolo. VIDEO
Lapresse

Milva, tanti milanesi in coda alla camera ardente al Piccolo

Sono stati tanti i milanesi a mettersi in coda davanti alla camera ardente al Piccolo Teatro Strehler per l’ultimo saluto a Milva. Tra le numerose persone, anche la collega Rita Pavone ha voluto essere presente e lasciare un mazzo di fiori accanto alla bara. All’ingresso non ha risparmiato una critica per il trattamento riservato a Milva: “Secondo me, quando si ha carattere e talento bisognerebbe riuscire ad apprezzarlo quando si è vivi”. Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha portato l’omaggio dell’amministrazione cittadina e, parlando ai giornalisti, ha ricordato la vicinanza dell’artista a Strehler e il suo impegno milanese. I funerali si terranno in forma privata.

Commenti
    Tags:
    milvacamera ardente
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Mattarella, mossa segreta per far restare Draghi a Palazzo Chigi
    Sorpasso in corso: il Pd di Letta ora può scavalcare la Lega
    Conte avverte Draghi: “Difficile gestire un governo con una maggioranza così"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.