A- A+
Milano
Mini-festival 'clandestino' al quartiere Dergano-Bovisa di Milano
Clownerie

Mini-festival 'clandestino' al quartiere Dergano-Bovisa di Milano

Incursioni artistiche per un mini festival clandestino organizzato nell'arco di tre giorni in varie location del quartiere di Dergano e Bovisa, a nord di Milano. E' stata l'iniziativa promossa da un gruppo di donne, che hanno interpellato tredici artisti tra musicisti e saltimbanchi, attori e trampolieri, per animare il quartiere. Brevi spettacoli per poche persone e all'aperto, per evitare la creazione di assembramenti, e contando solo sul passaparola tra residenti. Circa una trentina gli spettacoli andati in scena. Un modo sia per sostenere gli artisti locali, con un contributo per i loro show, sia per testimoniare che la cultura è ancora viva nonostante le restrizioni imposte dall'emergenza Covid.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mini festivalteatrospettacoliderganobovisamilano






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
    Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.