A- A+
Milano
Misteriosa strage di api nei campi del Cremonese

E' allarme nel Cremonese per una misteriosa strage che sta decimando le api bottinatrici, quelle che da marzo fanno la spola tra gli alveari e i campi in fioritura per la raccolta dei nettari. In concomitanza con la fioritura della colza, è iniziata la strage, con numerosi esemplari - si stima circa il 30 per cento - che non hanno più fatto ritorno a casa, trovati morti per terra, sui campi, nei pressi dei fiori. La denuncia dei coltivatori resta al momento senza responsabili e restano aperti gli interrogativi sul trattamento dei campi e l'eventuale uso di qualche nuova sostanza. Come riporta il Corriere, i rappresentanti di categoria hanno sollecitato l'intervento della Regione

Tags:
apiapicolturaalveareregione lombardia







A2A
A2A
i blog di affari
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.