A- A+
MM-SPA
World Water Day 2021 - L’ACQUA, IL NOSTRO MONDO

Il 22 marzo 2021 ricorre la Giornata mondiale dell’Acqua (www.worldwaterday.org). La Centrale dell’Acqua (www.centraleacquamilano.it), il primo museo industriale italiano dedicato all’acqua pubblica, museo di impresa di MM Spa, ha predisposto una maratona di appuntamenti in diretta con l’obiettivo di sensibilizzare le persone sulla necessità di salvaguardare la risorsa, l’ambiente, l'accesso all'acqua dolce e la sostenibilità degli habitat acquatici.

05 ADV 22 marzo FB
 

 




In questa importante cornice verranno ricordati l’impegno nella ricerca scientifica e nell’innovazione nella cura delle reti, anche attraverso importanti investimenti che MM Spa realizza ogni anno a Milano, in qualità di gestore del servizio idrico integrato.

Tutti gli appuntamenti saranno trasmessi in diretta sui canali social della Centrale dell’Acqua di Milano. In sintesi (per i dettagli si veda più avanti): 

ore 9.00 “Visti da vicino”, primo appuntamento della nuova rubrica alla scoperta di MM con il presidente Simone Dragone

Ore 10.30. In esclusiva incontriamo i protagonisti di AcquaTeam–Missione Mare in onda in prima assoluta su Rai Yoyo per la Giornata Mondiale dell’Acqua, Mariasole Bianco e Federico Fiecconi.

ore 11.30 (evento speciale per le scuole in DAD): “Il valore dell’acqua: immersione on line nel lago di Como”

ore 14.30 Arte & acqua Presentazione del catalogo del 5° Festival internazionale dei depuratori.

ore 17.30 La forma dell’acqua. Quando l’innovazione e la ricerca diventano sostanza. Presentazione dell’edizione 2021 dell’Innobook di MMspa.

ore 19.30 La Banda Osiris e Telmo Pievani in “AquaDueO - un pianeta molto liquido” 

Inoltre: 

Dal 19 al 22 marzo Il mistero del Drago e della Vedovella: 4 pillole teatrali (6 minuti l’una) prodotte dal Teatro Barabitt trasmessi sui canali on line della Centrale dell’acqua.

Dal 22 marzo al 22 aprile La tua acqua è in buone mani Campagna informativa sul Piano di Sicurezza dell’Acqua (PSA)

L’acqua di Milano – in numeri

Rete acquedotto di Milano: 2.228,6 km

Volumi distribuiti: 215.542.368 m3

Indice di perdite idriche: 14.1%

(media nazionale del 41%)

Rete fognatura di Milano: 1.580 km

Volumi in ingresso agli impianti di depurazione: 236.886.964 m3

Analisi e controlli 

17.494 CAMPIONAMENTI

191.692 PARAMETRI ANALIZZATI

Le infrastrutture di Milano

POZZI: 588 pozzi totali.
CENTRALI DI RILANCIO: 33 centrali 

                                                                             Gli appuntamenti nel dettaglio

1 - Dal 19 al 22 marzo: Il mistero del Drago e della Vedovella. 4 pillole teatrali (6 minuti l’una) prodotte dal Teatro Barabitt trasmessi sui canali on line della Centrale dell’acqua.

Due strani personaggi si ritrovano per caso a inseguire, attraverso enigmatici messaggi scritti in milanese, una misteriosa vedova che piange inconsolabile e un drago verde che sembra tenerla imprigionata in qualche nascondiglio indefinito, e insieme a loro inizia così anche il viaggio degli spettatori, per scoprire che, forse, non c’è nessun mostro malvagio e nessuna vittima indifesa, ma un simbolo reale della città di Milano... 

Un progetto teatrale-digitale prodotto in collaborazione con il BarabiTTeatro per la Giornata Mondiale dell'Acqua del 22 marzo. Una proposta per far conoscere al giovane pubblico i luoghi della Centrale dell’Acqua, attraverso una “caccia al tesoro” virtuale alla scoperta di un mistero. Indagare per conoscere un segreto della città di Milano, da quasi un secolo sotto gli occhi dei suoi indaffarati cittadini. 

Un’indagine accattivante a puntate, proposte per una settimana dal 19 al 22 marzo sui canali social della Centrale dell'Acqua di Milano. 

Il mistero del Drago e della Vedovella vuole far conoscere i segreti e le bellezze nascoste di Milano per coinvolgere i giovani spettatori e appassionarli, trasmettendo loro nuove informazioni e conoscenze sul passato di Milano, così da poter, un domani, ripensare meglio il suo futuro.

2 - In diretta alle ore 9. “Visti da vicino” (nuova rubrica della Centrale dell’Acqua).

Primo appuntamento della nuova rubrica alla scoperta di MM.

Il Presidente Simone Dragone intervista alcuni protagonisti dei servizi più significativi dell’azienda pubblica, colti sul campo durante una normale giornata di lavoro.

Il primo appuntamento sarà con Andrea Aliscioni, Direttore del Servizio Idrico Integrato di Milano dalla Centrale San Siro – la cabina di comando dell’acquedotto di Milano.

L’acqua, abbondante e di ottima qualità, erogata dall’Acquedotto Civico di Milano gestito da MM SpA, continua a essere prelevata dal sottosuolo. Rispetto alle origini si sono rinnovati gli impianti, ma le nuove tecnologie non hanno modificato lo schema idraulico a cui si era pervenuti nel 1929, ancora applicato nelle Centrali attive. Il loro avviamento e funzionamento è, dagli anni Ottanta, centralizzato, grazie al sistema di telemetria e di automazione, monitorato e governato in un centro di supervisione e controllo, presidiato da operatori 24 ore su 24 presso la Centrale San Siro. 

Un software dedicato controlla e comanda l’avviamento dei pozzi e delle pompe; è quindi possibile regolare la pressione della rete e la portata distribuita in funzione della richiesta degli utenti. 

Quattrocento pozzi, mediamente attivi, alimentano la rete di adduzione e di distribuzione che si sviluppa per ben 2.295 chilometri.

3 - In diretta alle ore 10 AcquaTeam Missione Mare: in difesa della biodiversità con Marysun e Otty

MARIASOLE BIANCO E FEDERICO FIECCONI

In esclusiva per la Centrale dell’Acqua incontriamo i protagonisti di AcquaTeam–Missione Mare, special tv in animazione e riprese dal vero, in onda in prima assoluta su Rai Yoyo per la Giornata Mondiale dell’Acqua. Ospiti speciali l’esperta biologa marina e divulgatrice ambientale Mariasole Bianco, apprezzata dal pubblico televisivo per i suoi interventi al Kilimangiaro su Rai 3, e Federico Fiecconi, produttore esecutivo che ha ideato il film e ne ha curato la realizzazione con la milanese GraFFiti Creative.

4 - In diretta alle ore 11,30. “Il valore dell’acqua: immersione on line nel lago di Como”. Evento speciale per le scuole in DAD

La Centrale dell’acqua invita le scuole ad una straordinaria esperienza di didattica ambientale. Grazie alla collaborazione di Verdeacqua e Proteus/Lab porteremo virtualmente le scuole italiane nei fondali del Lago di Como, una delle più importanti riserve superficiali d’Italia. Una speciale diretta subacquea dedicata ai più giovani (ma non solo) e finalizzata alla scoperta del valore dell'acqua e alla sua tutela...direttamente sottacqua.

In linea con Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU, la diretta on line ci permetterà di riflettere insieme sull’importanza delle acque interne e sulla necessità della loro gestione sostenibile, per di mitigare gli effetti negativi dei bassi livelli lacustri, ridurre i conflitti tra i diversi portatori d’interesse e aumentare la resilienza dell’intero sistema ai cambiamenti climatici e socio-economici in corso.

L’incontro, valido sia per la scuola primaria che per la secondaria di primo e secondo grado, si terrà in diretta su Zoom, il programma gratuito per le video conferenze. 

5 - In diretta alle ore 14.30. Arte & acqua. Presentazione del catalogo del 5° Festival internazionale dei depuratori.

Luca Montani, Direttore Comunicazione di MM, intervista Ornella Piluso sul significato del Festival e sulla presenza storica dell’associazione culturale Arte da Mangiare che nasce a Milano nel 1996 presso la Società Umanitaria su progetto della scultrice Topylabrys. 

L’associazione organizza da 8 anni presso il depuratore di Milano Nosedo e da 3 anni presso il Depuratore di Milano San Rocco il “Festival Internazionale dei Depuratori” che pone Milano al centro della salute, del benessere e del valore dell’acqua. 

Il Festival viene patrocinato dal Parlamento Europeo, Ministero dell’Ambiente, Corpo Consolare di Milano e Lombardia, FENCO – Federazione Nazionale Consoli, Comune di Milano, Consiglio della Regione Lombardia, Assessorato alla Cultura della Regione Lombardia, Utilitalia, Enea, Consorzio Villoresi, Città Metropolitana. 

La manifestazione comprende ogni anno esposizioni, workshop, seminari, convegni, performance fra le installazioni d’arte, mostre, visite guidate e laboratori per adulti e bambini.

6 - In diretta alle ore 17.30. “La forma dell’acqua. Quando l’innovazione e la ricerca diventano sostanza”. Presentazione dell’edizione 2021 dell’Innobook

Con il Presidente Simone Dragone e il Direttore Generale Stefano Cetti, presentiamo l’edizione 2021 dell’Innobook, la pubblicazione periodica di MM che illustra le più significative attività di ricerca scientifica e di innovazione tecnologica perseguite in tutti i suoi settori, a partire dall’acqua pubblica.

L’opera è suddivisa in schede, per un totale di 92 azioni specifiche suddivise tra le divisioni aziendali: servizio idrico integrato, ingegneria, case popolari.

Il cuore del volume, che non ha precedenti in Italia, è dedicato alla gestione del Servizio Idrico Integrato, garantita da un processo industriale certificato e dal continuo e approfondito intercambio di tecnologie e di saperi da tutto il mondo. Da molti anni MM è impegnata in diversi accordi di collaborazione internazionali, gratuiti e basati sullo scambio di informazioni e saperi, scambio finalizzato ad aggiornare costantemente gli standard di sicurezza e la qualità dell’acqua milanese. 

È anche grazie a questa attività di interazione e aggiornamento sulle nuove tecnologie che riusciamo a tutelare le risorse idriche della città, elevando gli standard di gestione.

L’Innobook illustra i diversi progetti e i loro importanti obiettivi.

7 - In diretta alle ore 19.30. La Banda Osiris e Telmo Pievani in “AquaDueO - un pianeta molto liquido”. 

Nel nuovo spettacolo della Banda Osiris l’acqua è il pretesto, attraverso la lente deformata e deformante del gruppo piemontese, per un viaggio musicale attraverso i problemi che affliggono il nostro pianeta.

Inquinamento, cambiamenti climatici, effetto serra, sono temi con i quali ci si confronta quotidianamente e la Banda Osiris interviene nel dibattito per offrire il suo personale quanto inutile contributo magistralmente guidati da Telmo Pievani.

Partendo da una suggestiva “Hommage à l’eau”, in cui l’acqua diventa base percussiva dell’intero brano, passando attraverso una lettera indirizzata ai grandi della terra, “L’acqua che verrà” liberamente ispirata a Lucio Dalla, e scomodando in seguito Roger Waters, Buscaglione, Modugno, Vivaldi e i Beatles, la Banda Osiris vuole dimostrare che il nostro mondo è ormai con l’acqua alla gola.

I protagonisti: 

Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone)

Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto)

Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere)

Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba)

Telmo Pievani (filosofo della Scienza)

8 - Dal 22 marzo al 22 aprile. “La tua acqua è in buone mani”. Campagna informativa social sul Piano di Sicurezza dell’Acqua (PSA).

Il PSA è lo strumento introdotto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per assicurare la sicurezza dell’acqua distribuita destinata ad uso idropotabile, garantendo la protezione della salute umana attraverso la prevenzione e la gestione dei rischi lungo l’intera filiera idropotabile (dalla captazione al consumo). 

La campagna social mira a far conoscere i sistemi gestionali che MM ha messo a punto per gestire l’intero processo che garantisce tutti i giorni la fornitura di un’ottima acqua pubblica.

--------------

 L’acqua di Milano – una stagione di investimenti 

A fronte del mantenimento di una tariffa idrica tra le più basse in Italia e in Europa, MM ha realizzato un’elevata mole di investimenti connessi al Programma degli Interventi del Servizio Idrico della Città di Milano incrementandone il volume di oltre il 33% rispetto al 2018 con 70,5 milioni di euro per il 2019 (nel 2018 erano stati pari a 53,1 milioni di euro). 

Tale ammontare, in rapporto alla popolazione residente, rappresenta un investimento di 50,8 €/abitante nel 2019 (nel 2018 era stato di 38,0 €/abitante).

L’investimento medio pro capite nazionale per il Servizio Idrico è pari a 38,7 €/abitante.

Tra i molteplici interventi effettuati nell’ambito del SII si segnalano quelli finalizzati al rinnovamento delle infrastrutture a rete acquedottistiche e fognarie con tecnologia NO DIG al fine di confermare le elevate performance in termini di perdite idriche, che a Milano si assestano ad un livello inferiore del 14% contro una media nazionale del 41%.

Gli interventi principali del 2019 hanno permesso: 
il risanamento strutturale ed il rinnovamento di importanti dorsali acquedottistiche, come la dorsale a servizio della Centrale  Assiano; la costante garanzia delle caratteristiche qualitative delle acque distribuite come il completamento della nuova sezione di trattamento di “bio-denitrificazione”; il potenziamento idraulico delle infrastrutture a rete; la digitalizzazione delle infrastrutture finalizzata all’incremento dell’efficienza e del controllo remoto; le attività ‘green’ finalizzate al riutilizzo di materia e risorse dal ciclo idrico come il nuovo sistema di controllo avanzato del depuratore di Nosedo per l’erogazione di acque destinate a fini irrigui a servizio delle aziende agricole del parco sud Milano; l’efficientamento energetico dei processi depurativi e l’implementazione delle migliori tecnologie per il controllo e la regolazione dell’aria di processo nei sistemi depurativi a cui sono associati i principali  fabbisogni energetici.

 

Commenti
    Tags:
    world water day 2021 l’acquail nostro mondo
    Loading...

    i blog di affari
    Covid, ora fase 2 e si riapre: poi richiuderanno accusando 'i sudditi'
    Separazione consensuale dalla moglie: le rate del mutuo oneri deducibili?
    di Francesca Albi*
    Ing. Carmine Biello. La generazione elettrica e la transizione


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.