A- A+
Milano
Monopattini, Regione Lombardia propone il divieto per i minorenni
Monopattino elettrico

Monopattini, Regione Lombardia propone il divieto per i minorenni

La Regione Lombardia ha proposto una legge per regolamentare la circolazione dei monopattini elettrici. A presentarla, in conferenza stampa, e' stato l'assessore lombardo alla Sicurezza, Riccardo De Corato. La proposta di legge al Parlamento prevede: "l'obbligo di assicurazione per responsabilita' civile verso terzi" per i conducenti; "limitazione della conduzione alle persone che abbiamo compiuto 18 anni di eta'" (ora e' 14 anni); e "estensione a tutti i conducenti dell'obbligo di indossare il casco protettivo", attualmente previsto solo per i minori. "Purtroppo gli eventi drammatici che si continuano a ripetere anche in Lombardia impongono una riflessione piu' attenta sul modo in cui questi mezzi devono circolare", ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, aprendo la conferenza stampa.

A Sesto San Giovanni le prime sanzioni

A Sesto San Giovanni, dove il sindaco Roberto di Stefano ha emesso una ordinanza dopo la tragica morte del 13enne, arrivano intanto le prime sanzioni per uso vietato dei monopattini: "Accolgo con grande favore la proposta di legge al Parlamento di Regione Lombardia, approvata oggi in giunta, in merito alla regolamentazione dei monopattini elettrici. A Sesto San Giovanni, settimana scorsa, ho firmato un'ordinanza sindacale che fissa l'obbligo del casco per tutti e riduce i limiti di velocità a 20 km/h. In questi giorni la nostra Polizia Locale sta intensificando i controlli su piste ciclabili, aree pedonali, vie, piazze e parchi della città, sanzionando chi non rispetta l'ordinanza. Nel fine settimana abbiamo già effettuato le prime cinque multe per il mancato utilizzo del casco. Spero che presto possa essere così anche in tutte le altre città della nostra Regione, e del Paese intero, perché la sicurezza stradale deve essere una priorità assoluta: la proposta di legge della Regione va proprio in questa direzione, per evitare altre tragedie e incidenti gravi. Ringrazio il governatore Attilio Fontana e l'assessore alla Sicurezza, Riccardo De Corato, per la sensibilità dimostrata sul tema. Ora tocca al Parlamento intervenire dal punto di vista legislativo a livello nazionale per introdurre, come previsto dalla proposta di legge di Regione Lombardia, l'obbligo di casco e di assicurazione verso terzi, oltre che alzare a 18 anni il limite d'età per mettersi alla guida di questi mezzi”.

LEGGI ANCHE: L'ELENCO DEGLI AUTOVELOX QUESTA SETTIMANA IN LOMBARDIA

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    regione lombardiariccardo de coratomonopattini






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
    Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.