A- A+
Milano
Monsef, jihadista pentito: "Mi hanno catturato, voglio tornare a Milano"
Monsef el Mkhayar

Monsef, jihadista pentito: "Mi hanno catturato, voglio tornare a Milano"

"Spero che la comunità mi riaccolga e mi aiuti a ricominciare. Voglio uscire da questo film dell’orrore": sono le parole affidate all'agenzia Reuters da Monsef el Mkhayar, marocchino che da Milano era partito nel gennaio 2015 per il fronte siriano, arruolandosi nello Stato islamico. Un foreign fighter, il più giovane tra quelli partiti dall'Italia: aveva solo 18 anni. Ma ora è stato catturato dalle Forze siriane democratiche e ha chiesto di poter tornare a Milano. "Vorrei tornare in Italia dalla famiglia e dagli amici per farmi accettare e ricominciare a vivere una nuova vita". Qui per quattro anni e mezzo è stato ospite della comunità Kayros di don Claudio Burgio, da cui era alla fine fuggito per andare in Siria a combattere. Sul suo pentimento ci sono comprensibilmente molte cautele.

Ma don Burgio è pronto ad aprirgli nuovamente le porte della comunità: "Se si ripresentasse alla nostra porta, senza ingenuità e ben sapendo che dovrà scontare una dura condanna per tentativo di propaganda jihadista proveremmo a non respingerlo", sono le sue parole al Corriere. Il 13 aprile 2017 la Corte di Assise di Milano ha condannato  Monsef a otto anni di carcere. Come riporta il Giornale, la Digos aveva intercettato ai tempi il marocchino affermare: "Se tornerò in Italia sarà per farmi esplodere".

Commenti
    Tags:
    monsef el mkhayarjihadstato islamico










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Targa in memoria di Enzo Tortora: via Piatti e via Giangiacomo Mora a Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Intervista a Rosario Rasizza: il ruolo post-covid delle agenzie per il lavoro
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Visual Marketing e Gadget Aziendali: come promuovere il brand di un'azienda
    Redazione


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.