A- A+
Milano
Moratti: "Serve rinnovamento welfare: c'è bisogno di nuove idee per la sanità"
Letizia Moratti

Moratti: "Serve rinnovamento welfare: c'è bisogno di nuove idee per la sanità"

"Delle tante sfide che dovrò raccogliere come nuovo presidente di questa Regione, quella che a me sta più a cuore è la salute dei cittadini". Lo sostiene in una nota Letizia Moratti, candidata civica sostenuta anche dal Terzo polo alla presidenza di Regione Lombardia. "Per questo - rimarca Moratti - penso sia necessario un rinnovamento profondo del nostro sistema di welfare che sia incentrato sulla prevenzione e sulla medicina di famiglia, cui si dovranno affiancare, insieme a case ed ospedali di comunità in fase di avvio, centri di prima accoglienza polifunzionali vicini alla gente".

Moratti: "Serve politica lontana da logiche di spartizione quanto a direttori generali e posizioni apicali delle strutture sanitarie"

"Una attività contestuale a un rilancio dei grandi ospedali pubblici che devono tornare a competere con i migliori d'Europa ed essere in grado di dare risposte ai bisogni dei cittadini in tempi ragionevoli. Per realizzare davvero tutto questo servono idee nuove, con la politica al centro delle scelte strategiche certamente, ma lontana da logiche di spartizione quanto a direttori generali e posizioni apicali delle strutture sanitarie", aggiunge

Iscriviti alla newsletter
Tags:
letizia morattilombardia 2023regionali lombardia 2023rinnovamentosanitàwelfare






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.