A- A+
Milano
Morgan denunciato per stalking dall'ex fidanzata
Morgan

Morgan denunciato per stalking dall'ex fidanzata

La Procura di Monza ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di Marco Castoldi, in arte Morgan. Le motivazioni? Stalking e diffamazione nei confronti dell'ex compagna. I fatti risalgono al periodo tra aprile e dicembre: secondo le accuse della donna il musicista non avrebbe accettato la fine della relazione ed avrebbe iniziato a mandarle telefonate e messaggi a raffica, condite da miniacce e insulti alla madre di lei. L'artista monzese si difende: "Non  si  è degnata  di  parlarmi dopo dieci anni di amicizia e come  se  non  bastasse  mi  ha  denunciato per stalking perchè ho tentato di farle arrivare dei messaggi tramite delle conoscenze in comune e ovviamente si tratta di messaggi eleganti e poetici, non certo di minacce di morte. Per i legali di Morgan, gli avvocati Rossella Gallo e Leonardo  Cammarata,  le  denunce costituiscono «una versione enfatizzata  che  trascende  la  realtà. In un anno Morgan è andato sotto casa della ex solo una volta e con un mazzo di fiori". La Procura non ha chiesto alcuna misura restrittiva. Per il 26 maggio è fissata l’udienza preliminare  al  Tribunale  di  Monza. "A me la violenza non si puo' associare, sono l'essere piu' dialogante che esista, mi vuole trascinare in Tribunale perche' ho scritto delle poesie?", ha ulteriormente commentato Morgan con Ansa.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    morganmorgan stalkingmorgan diffamazionemorgan ex compagne






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Zaino sospeso: l'iniziativa continua
    Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
    Angelo Andriulo


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.