A- A+
Milano
Mostre, a Milano l'Archivio di Stato apre al grande pubblico

L'Archivio di Stato di Milano apre al grande pubblico grazie ai volontari del Touring Club Italiano. Ogni sabato, a partire dal 28 gennaio, i volontari per il patrimonio culturale del Tci accoglieranno i visitatori al Palazzo del Senato dalle 10 alle 14, per guidarli tra alcune delle testimonianze storiche e documentaristiche piu' importanti della citta', attraverso un percorso dedicato.

L'apertura al pubblico nasce da una convezione siglata oggi tra l'Archivio di Stato milanese e il Tci che con il progetto "Aperti per voi" e' gia' presente con i suoi volontari al Palazzo del Quirinale e alla Farnesina. Dal 2005 l'iniziativa impiega oltre duemila volontari che hanno accolto quasi dieci milioni di visitatori in 65 siti d'arte italiani, molti dei quali prima inaccessibili. Adesso "la collaborazione con l'Archivio di Stato di Milano ci permette di far conoscere e in un certo senso restituire a milanesi e turisti una parte importante del nostro patrimonio culturale" ha spiegato il presidente del Tci, Franco Iseppi. "L'apertura il sabato fino ad ora era consentita solo agli studiosi. La collaborazione con il Tci e' il primo passo per rendere il Palazzo del Senato una oasi culturale nel centro della citta'" ha aggiunto il direttore dell'archivio, Benedetto Luigi Compagnoni. A Milano i volontari milanesi del Touring Club sono circa 800 e operano gia' in 15 luoghi culturali e religiosi della citta'.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mostre milanoarchivio di stato milano






A2A
A2A
i blog di affari
Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
Cancellare il Natale? Un modo per turbare l'identità altrui
L'OPINIONE di Diego Fusaro
BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.