A- A+
Milano
Niente Festa del Papà all'asilo: "Offende i genitori gay"

Il 19 marzo? Non la festa del papà ma un giorno dedicato alle diverse etnie. La scelta della dirigenza di una scuola materna del quartiere Isola di Milano sta provocando un putiferio: durante le ore di lezione di questa settimana al posto del tradizionale lavoretto da consegnare al genitore sabato, i bambini realizzeranno un elaborato sulle diverse etnie. I primi a protestare sono stati alcuni genitori, avanzando anche una ipotesi su quale sia l'origine della singolare scelta della scuola: la volontà di non urtare la sensibilità di alcuni bambini che avrebbero due mamme e due papà. Mentre la dirigenza al momento non commenta, l'assessore all'Istruzione Francesco Cappelli ha spiegato che "la scelta è maturata perché si vuole sottolineare la spontaneità" dei bambini in questa occasione". Ma l'opposizione di centrodestra è già scatenata, con le polemiche di Riccardo De Corato e Nicolò Mardegan.

Commenta Paolo Grimoldi, segretario della Lega Nord: "Un asilo a Milano che abolisce la festa del 'papà' per non offendere o discriminare le coppie di genitori gay? Una follia. Auspico che, se la notizia fosse confermata, il provveditore, o chi ha la responsabilità in materia, prenda provvedimenti rapidi e severi verso la direzione di questo asilo. Questo episodio, comunque, conferma che nelle scuole dell'area di Milano stiamo assistendo ad un inquietante deriva, con divieti di esporre i crocifissi nelle aule e feste di Natale annullate per non turbare le sensibilità degli studenti di altre fedi religiose, una deriva che non può non preoccupare, perché è chiaro che ci sono troppi presidi o direttori di istituti scolastici che approfittano del loro ruolo per fare politica e tentare di indottrinare i bambini in tenera età con le loro ideologie, giuste o sbagliate che si possano considerare. Basta con i 'cattivi maestri', basta fare politica sulla pelle dei bambini".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gayomosessualitàfesta del papàpaolo grimoldifrancesco cappellinicolò mardegan






A2A
A2A
i blog di affari
Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo
Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.