A- A+
Milano
"No Expo": da Regione 1,5 milioni per i danni
simona bordonali

"La Regione Lombardia, come aveva promesso il presidente Maroni, scende concretamente in campo al fianco di cittadini e commercianti che hanno subito danni derivanti dall'azione criminale dei centri sociali a Cremona e Milano. Abbiamo erogato 1,5 milioni per i privati e i commercianti che hanno subito atti vandalici". Lo ha annunciato l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia Simona Bordonali, in merito alla decisione della giunta regionale della Lombardia di erogare un contributo in favore dei soggetti danneggiati da rilevanti atti vandalici in occasione delle manifestazioni del 24 gennaio 2015 a Cremona e del 1 maggio a Milano. L'importo del contributo regionale potra' essere pari all'80 per cento del valore del danno subito, al netto della parte assistita da forme assicurative, per un massimo di 50mila euro per ciascun soggetto.

Tags:
no expoexporegione lombardia






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.