A- A+
Milano
Nomine sanità in Regione, Pizzul (Pd): "Fontana accontenta FdI"
Regione Lombardia

Nomine sanità in Regione, Pizzul (Pd): "Fontana accontenta FdI"

“Il giro di nomine sanitarie deciso dalla giunta Fontana è segno della lontananza dell’attuale amministrazione regionale dai cittadini che attendevano vaccini e ripresa dell’attività ordinaria di visite ed esami che l’emergenza Covid ha cancellato e non nuovi valzer di poltrone". Lo dichiara il capogruppo del Pd in Regione Fabio Pizzul. Il riferimento è in particolare alla nomina di  Angelo Cordone come nuovo direttore generale dell'Istituto Neurologico Besta di Milano, voluta fortemente dal governatore Attilio Fontana e molto meno dall'assessore al Welfare Letizia Moratti.

Prosegue Pizzul: "Anche in Consiglio regionale attendiamo che si inizi a discutere della riforma della sanità lombarda; tutti si dicono convinti che si debba finalmente rafforzare la sanità territoriale, ma Fontana (senza evidentemente l’accordo con la vicepresidente Moratti) si preoccupa di mettere a tacere i malumori interni della sua maggioranza e tenta di accontentare Fratelli d’Italia, i cui rappresentanti, proprio per non essere stati coinvolti in alcune nomine, avevano iniziato a disertare le riunioni di Giunta. Da parte nostra, non ci occupiamo di poltrone, auguriamo buon lavoro ai nuovi (si fa per dire) dirigenti e speriamo che Fontana e la sua Giunta, d’ora in poi, si concentrino sui bisogni dei cittadini più che sugli equilibri del proprio scalcagnato sistema di potere”.

Completano il giro di nomine Marco Paternoster, dall'Asst Milano Ovest Legnano ora commissario all'Asst di Pavia e Paola Lattuada dal Besta al Gaetano Pini. Francesco Laurelli nominato direttore dell'Asst di Melegnano, da dove proviene Cordone.

Lucente: "FdI non ha avuto alcun coinvolgimento"

“La scelta fatta dal presidente Fontana di nominare Angelo Cordone nuovo direttore generale dell'Istituto Neurologico Besta di Milano non riguarda in alcun modo Fratelli d’Italia. Il prof. Cordone, scelta che rispettiamo, non ha alcuna attinenza con il nostro partito e invito il collega Pizzul a vagliare meglio le sue dichiarazioni, perché questa volta ha veramente commesso un errore madornale.Mi rendo conto che Pizzul sia pratico di occupazione di poltrone, stando a come il suo partito gestisce Regione Lazio e stando allo scandalo concorsopoli, ma se vuole accusare qualcuno in Lombardia dovrebbe farlo avendo informazioni corrette”. Lo dichiara Franco Lucente, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia

Commenti
    Tags:
    nomine sanitàregione lombardiafabio pizzul cordoneattilio fontanafratelli d'italia
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Lega, Salvini teme il voto all’estero: “Troppi brogli”
    Giorgia Meloni sul caso Renzi: "Il Copasir si deve occupare di queste cose"
    Matteo Salvini: "Il virus non colpisce dalle 22:01"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.