A- A+
Milano
Olimpiadi 2026, gli ambientalisti: "Spostare gare di bob in Austria"

Olimpiadi 2026, gli ambientalisti: "Spostare gare di bob in Austria"

Gli ambientalisti, per quanto riguarda le Olimpiadi invernali Milano Cortina 2026, non si arrendono e chiedono di spostare le gare bob in Austria, precisamente a Innsbruck. Una decisione, questa, che farebbe risparmiare moltissimo sui costi di costruzione.

Le dichiarazioni degli ambientalisti

La scelta del Coni di non investire 100 milioni di euro per coprire la pista di pattinaggio di Baselga di Piné in Trentino ha ricevuto un plauso da parte delle associazioni Cipra Italia, Cai, Federazione nazionale pro natura, Italia nostra, Legambiente, Lipu e Mountain wilderness. Le associazioni comunicano in una nota che "un analogo approccio dovrebbe essere assunto anche per altri impianti olimpici, in particolare la pista per bob" di Cortina d'Ampezzo. Le associazioni rilanciano la proposta di "trasferire le gare di queste discipline a Igls, presso Innsbruck" per risparmiare sui costi di costruzione, "lievitati a 85 milioni di euro" e che "si stima possano superare i 100 milioni". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
olimpiadi 2026 milano cortina







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.