A- A+
Milano
Olimpiadi di Milano Cortina, bob... in Austria: la proposta di Innsbruck
La pista di bob di Innsbruck

Olimpiadi di Milano Cortina, bob... in Austria: la proposta di Innsbruck

Olimpiadi di Milano Cortina... in Austria? Il sindaco di Innsbruck, Georg Willi, ha ufficializzato nella giornata di oggi - informa la stampa locale la proposta della città austriaca per l'utilizzo della pista da bob di Igls in vista delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. La questione, da tempo dibattuta in particolare per quanto riguarda gli eventuali costi e l'impatto ambientale della (ri)costruzione dell'impianto a Cortina d'Ampezzo, è stata affrontata in una conferenza stampa tenutasi questa mattina a Bolzano e che ha visto la partecipazione, oltre che del primo cittadino della città austriaca, anche di Cristina Guarda e Aurora Floridia (rispettivamente consigliera regionale in Veneto e senatrice di Europa Verde) e del co-portavoce dei Verdi Grüne Vërc Felix von Wohlgemuth.

La proposta di Innsbruck per l'impianto di bob

A livello di costi, ha spiegato Willi, l'impianto austriaco necessita di interventi per 27 milioni di euro (già finanziati a quote paritarie da Austria, Tirolo e città di Innsbruck) per il completamento della parte finale della pista, con la messa in funzione di un tratto che garantisca la fermata in sicurezza degli sportivi, ed il contributo richiesto all'Italia si aggira tra i 12.5 ed i 15 milioni di euro per la parte organizzativa relativa a tribune e attrezzature. Non si tratterebbe però, ha detto il sindaco, di un investimento una tantum, ma piuttosto dell'inizio di una collaborazione che permetta ai circa 35 atleti italiani che utilizzerebbero l'impianto di usufruire della pista austriaca anche in futuro. La proposta ufficiale e' stata inviata stamattina alla Fonsazione Milano-Cortina

Iscriviti alla newsletter
Tags:
austriabobinnsbruckmilano cortinaolimpiadi

Clicca Qui






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.