A- A+
Milano
Olimpiadi, l'ottimismo di Varnier: "Sliding arriverà in tempo utile"
Andrea Varnier

Olimpiadi, l'ottimismo di Varnier: "Sliding arriverà in tempo utile"

"I lavori partiranno in primavera e saranno ultimati in tempo utile per i test". Lo ha annunciato Andrea Varnier, nuovo amministratore delegato della Fondazione Milano-Cortina, in merito allo sliding centre da rifare proprio a Cortina in vista delle Olimpiadi Invernali del 2026. "Per ospitare bob e slittino si era fatta avanti Innsbruck, è vero: abbiamo scritto a chi gestisce la struttura, non abbiamo avuto risposta - spiega Varnier in un'intervista a La Repubblica - E abbiamo deciso di proseguire nell'investimento in Italia, peraltro valorizzando l'esperienza delle persone che già operano sul territorio: questa è un'altra novità del nostro modello organizzativo, il coinvolgimento delle forze locali".

Varnier: "Il concetto di Olimpiade diffusa è il punto di forza di quest'edizione che ha un potenziale comunicativo maggiore rispetto alle precedenti"

"Il concetto di Olimpiade diffusa è il punto di forza di quest'edizione che ha un potenziale comunicativo maggiore rispetto alle precedenti, confinate in un'area ristretta - aggiunge l'ad della Fondazione MILANO-Cortina - Riportiamo i Giochi invernali nella loro culla naturale, le Alpi. In una città metropolitana come MILANO e in una sede tradizionale come Cortina".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
andrea varnierolimpiadiottimismosliding centre







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.