A- A+
Milano
Omicidio in pizzeria, nuova svolta: arrestati due complici dei killer

La polizia di Brescia ha arrestato due persone considerate i complici degli assassini dei coniugi Seramondi, freddati nella loro pizzeria da asporto di Brescia la mattina dello scorso 11 agosto. Si tratta di due stranieri che sono in Questura in attesa di essere portati in carcere.

Si tratta di due uomini di nazionalita' indiana, per i quali e' scattata la custodia cautelare in carcere. Uno dei due e' accusato di concorso in omicidio plurimo premeditato nonche' di ricettazione, detenzione illecita e porto di armi da sparo, l'altro di ricettazione e detenzione illecita di armi. La Squadra mobile di Brescia ha anche effettuato alcune perquisizioni locali e personali su indicazione della Procura.

Tags:
killermilanopizzeria







A2A
A2A
i blog di affari
Luoghi dell’anima: le “piccole case” di Bruno Messina
di Mariangela Turchiarulo
FSBA: ANNULLATE LE SENTENZE DEL TAR DEL LAZIO
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.