A- A+
Milano
Ospedale in Fiera, Regione restituisce 10 milioni a Moncler

Ospedale in Fiera, Regione restituisce 10 milioni a Moncler

Regione Lombardia restituisce a Moncler, per una ragione tecnica, i 10 milioni donati la scorsa primavera per realizzare l'ospedale in Fiera. La somma sara' usata dall'azienda, in accordo con la Regione, per finanziare altri progetti: si parte con 2 milioni a supporto di un programma di assistenza sanitaria domiciliare sperimentale, coordinato dall'Ats, a beneficio della comunita' di Milano.

"Nel corso dell'estate l'azienda guidata da Remo Ruffini e' stata informata dalla Regione stessa che la realizzazione del suddetto ospedale era stata finanziata attraverso altri fondi e che quindi la donazione di Moncler non poteva essere impiegata per la finalita' per cui era stata elargita", spiega in una nota il gruppo della moda. segnalando che In accordo con la Regione la somma sara' quindi restituita e destinata ad altri progetti a favore del territorio e della comunita' per fronteggiare l'attuale emergenza Covid-19. Un primo progetto individuato e in fase di implementazione, sempre in stretta collaborazione con la Regione Lombardia, riguarda un programma di assistenza sanitaria domiciliare sperimentale, coordinato dall'Ats, a beneficio della comunita' di Milano, per il quale Moncler finanziera' l'acquisto dei necessari mezzi, macchinari ed attrezzature, per un totale di 2 milioni di euro. Tale progetto ha la finalita' di rafforzare l'assistenza sanitaria di prossimita' permettendo diagnosi tempestive e cure dei pazienti Covid-19 e contribuendo, in collaborazione con i medici di medicina generale, ad alleviare gli ospedali dalla pressione causata dall'ondata epidemica. Moncler destinera' i restanti fondi ad ulteriori iniziative, in fase di valutazione, anch'esse legate all'attuale emergenza sanitaria.

Commenti
    Tags:
    ospedale in fieraregione lombardiamoncler






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Brunetta non va al Premio Socrate: c'è Palamara
    Green Pass, il lasciapassare per i sudditi del capitalismo terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    IniziAMO la scuola. PuliAMO il mare


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.