A- A+
Milano
Palazzina crollata a Rescaldina: il tubo del gas è stato aperto manualmente

Palazzina crollata a Rescaldina: il tubo del gas è stato aperto manualmente

La causa dell'esplosione che ha portato al crollo della palazzina a Rescaldina (MI) il 31 marzo 2018 sarebbe un tubo del gas scollegato manualmente nella cucina di Saverio Sidella, 45enne sergente maggiore dell'esercito. Questo è quanto emerso dalla relazione conclusiva dei periti incaricati dalla Procura di Busto Arsizio (VA) di risalire alle cause della deflagrazione, a seguito della quale mori' lo stesso Sidella, rimasero gravemente feriti sua moglie, i suoi bambini ed altre cinque persone. Moglie e marito erano indagati per strage, ma non essendo emersi indizi a carico della donna e non essendovi prove che portassero a piste diverso, la Procura ha chiesto l'archiviazione delle accuse.

Il tubo di erogazione del gas scollegato si trovava nella cucina dei Sidella con le manopole aperte. Nessuna filettatura dei tubi del gas strappata, bruciature sulle medesime ritenute successive alla deflagrazione "portano ad escludere un'azione di sradicamento determinata dall'esplosione e, in generale, l'ipotesi accidentale". Oltre a cio', la presenza di enormi quantita' di gas in quello stesso appartamento, quella mattina, sarebbe documentata dalla lettura del contatore. In nessun altro appartamento o locali comuni della palazzina, sempre stando alla perizia, sono state rinvenute tracce o residui di materiale esplosivo. Al momento dell'esplosione il 45 enne sergente maggiore dell'esercito si trovava in cucina, mentre la sua famiglia dormiva ancora.

Commenti
    Tags:
    rescaldina










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Instagram e diritto d’autore sulle foto pubblicate nei propri profili social
    di Dottoressa Michela Carlo
    Scuola, "Mia figlia si è fatta male, posso chiedere i danni all'istituto?"
    di Dott. Francesca Albi *
    Migranti, "porti aperti" dicono i nuovi schiavisti supportati dalla sinistra
    Di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.