A- A+
Milano
Piano pandemico, Gdf nella sede dell'Assessorato al welfare lombardo

Piano pandemico, Gdf nella sede dell'Assessorato al welfare lombardo

Gli uomini delle Fiamme gialle stanno raccogliendo documenti nella sede dell'Assessorato al welfare della Regione Lombardia, in alcuni uffici del ministero della Salute e presso la Ats di Bergamo e la Asst di Bergamo est.

Le acquisizioni di documenti e atti relativi al piano pandemico rientrano nell'ambito dell'inchiesta della procura di Bergamo per recuperare tutta la documentazione dal 2006 a oggi sul piano pandemico. 

La Procura di Bergamo ipotizza che il piano pandemico non sia stato aggiornato nell'ambito dell'indagine che ha portato la Guardia di Finanza al Ministero della Salute. Le ipotesi di reato sono falso ed epidemia colposa. La misura rientra nell'inchiesta di Bergamo iniziata con l'apertura di un fascicolo sulla 'mancata' zona rossa di Alzano Lombardo.

Loading...
Commenti
    Tags:
    gdfministero salutedocumentipiano pandemicoassessore welfarebergamozona rossa










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    L’arte di Street Wall Gallery colora non solo le vie di Milano con IGPDecaux
    Paolo Brambilla Trendiest
    Finché avremo gli occhi sul futuro, la storia avrà gli occhi su di noi
    Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
    Lombardia rossa per sbaglio? La situazione è tragica, ma non seria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.